Claim Ownership

Author:

Subscribed: 0Played: 0
Share

Description

 Episodes
Reverse
Lorenzo Alegnani, Vice President Customer Success Southern Europe di Appian, è il protagonista al microfono di Primo Bonacina.Milanese, classe 1966, una passione viscerale per gli Stati Uniti, Lorenzo affronta con Primo il tema della trasformazione digitale e dell'automazione dei processi, come fattore di crescita e come vantaggio competitivo nelle sfide che le aziende devono affrontare dal punto di vista prettamente tecnologico. In questo il low code aiuta a massimizzare le risorse migliorando drasticamente i risultati aziendali, poiché rende più efficienti i processi stessi e favorisce l'integrazione di persone, AI e dati in workflow automatizzati, sicuri e verificati. Buon ascolto!Altri contenuti su www.radioit.it
Matteo Tarroni, CEO e co-fondatore di Workinvoice, è il protagonista che si racconta al microfono di Primo Bonacina.Milanese DOC, grande appassionato di musica e di David Bowie, Matteo racconta la propria storia personale e il business dell'azienda che ha contribuito a fondare. Nel confronto con Primo, emerge un quadro nitido su una questione cruciale per ogni azienda: la gestione dei crediti commerciali. Le aziende italiane, infatti, sono chiuse come in una morsa che ne limita la crescita: i tempi di incasso dei loro crediti commerciali non hanno paragoni con i loro competitor europei o mondiali; la gestione degli stessi crediti e il loro finanziamento hanno costi operativi estremamente elevato. A sbloccare il sistema possono provvedere con successo digitalizzazione e tecnologia.Buon ascolto!Altri contenuti su www.radioit.it
Il protagonista dell'IT al microfono di Primo Bonacina è Fabio Stefanini, managing director per Italia, Austria e Svizzera di Otovo.Romagnolo di Conselice, grande appassionato di vino, Fabio racconta a Primo il proprio percorso professionale e approfondisce un tema cruciale dei nostri tempi: la crisi energetica e la democratizzazione delle energie rinnovabili. Le sue considerazioni si soffermano soprattutto sull'urgenza di semplificare l’accesso e l’installazione dei pannelli solari sui tetti delle case dei cittadini italiani ed europei. Un risultato al quale, con l'azienda per cui lavora, punta in modo molto preciso: fare in modo che acquistare e installare pannelli fotovoltaici diventi semplice come lo è comprare online un paio di scarpe.Buon ascolto!Altri contenuti su www.radioit.it
Il protagonista dell'IT al microfono con Primo Bonacina è Marco Urciuoli, Country Manager per l'Italia di F5.Psicologo di formazione, pianista appassionato di jazz per passione, da vent'anni nel mondo dell'IT, Marco è stato di recente nominato responsabile per il nostro Paese della società di cybersecurity. Nella sua densa chiacchierata con Primo, tocca diversi temi strategici per il futuro della sicurezza informatica in una società immersa in una continua trasformazione digitale. Un contesto problematico, per il quale è necessario adottare una postura digitale il più possibile sicura ed efficace.Buon ascolto!Altri contenuti su www.radioit.it
Shalini Kurapati, CEO e fondatrice di Clearbox AI, si racconta Primo Bonacina in questa nuova intervista per il Protagonista dell'IT.Shalini è nata in India ma è una cittadina del mondo: ha studiato in Olanda, ha lavorato negli Stati Uniti e in Svizzera. Poi è arrivata in Italia, dove ha fondato Clearbox. In questa chiacchierata con Primo racconta di sé e del lavoro della sua società. In particolare, si sofferma sull'importanza dei dati sintetici per lo sviluppo futuro dell'Intelligenza Artificiale. I dati sintetici rappresentano informazioni artificiali che riproducono in maniera fedele sotto il profilo matematico e statistico i dataset del mondo reale. Shalini spiega la nutrita serie di vantaggi che questi apportano a chi li utilizza.Buon ascolto!Altri contenuti su www.radioit.it
Al microfono di Primo Bonacina c'è una protagonista dell'IT: Catherine Balavoine, Supply Chain Expert di Generix Group.Francese del nord - viene da Arras, la città di Roberspierre - Catherine è in Italia da quasi vent'anni. In questa intervista parte raccontando di sé e della sua grande passione per il sassofono,e poi vira su temi economici e tecnologici, trattando i problemi legati alla supply chain.Il pensiero di Catherine è molto netto, e vede nella logistica il segreto per lo sviluppo proficuo dell'omnicanalità, condizione imposta alle imprese dal volgere degli eventi negli ultimi due anni.Buon ascolto!Altri contenuti su www.radioit.it
Il protagonista al microfono di Primo Bonacina è Paolo Broglia, CEO e fondatore di Japal. Paolo è un grande appassionato di trail e di montagna, e agli ascoltatori consiglia un affascinante itinerario tra le vette e i rifugi della Val d'Aosta. Con Primo, poi, affronta un punto importantissimo per i brand del largo consumo: poter disporre di un ecommerce diretto all’interno di un marketplace con una gestione full outsourcing.Tra gli altri punti toccati dalla conversazione figura l'analisi dei dati, e degli strumenti più efficaci per ottenere informazioni che guidino le decisioni strategiche giuste. A ciò si aggiunge un'ampia considerazione sulla logistica, che si è trovata post pandemia con un incremento vertiginoso dei volumi da gestire e spedire. Buon ascolto!Altri contenuti su www.radioit.it
Il protagonista al microfono con Primo Bonacina è Gianluca Maruzzella, CEO e co-fondatore di Indigo.ai.Napoletano brioso trapiantato a Milano, Gianluca è un fautore del nomadismo digitale e con primo Bonacina racconta la genesi della sua avventura imprenditoriale - nata da uno spunto di vita universitario - e spiega la nuova frontiera dello sviluppo dell'AI: l'ambito conversazionale.Nel corso della chiacchierata emergono numerosi spunti di riflessione: uno sul quale insiste Gianluca è il coraggio, elemento che dovrebbe essere più diffuso a livello aziendale nell'affrontare nuovi sentieri evolutivi.Buon ascolto!Altri contenuti su www.radioit.it
Il protagonista dell'IT al microfono di Primo Bonacina è Claudio Sandri, Regional Vice President di Apptio. Come tutti i protagonisti, anche Claudio racconda delle sue passioni, in primis la montagna che ama vivere in mountain bike. Con questo mezzo ama anche accompagnare gruppi di persone a conoscere il lago di Garda e la Valtenesi, dove vive. La conversazione vira poi su temi tecnologici e di business, in particolare sui benefici generati dall’adozione di un sistema IT Financial Management basato su TBM e FinOps per le aziende. Claudio approfondisce l'argomento e, tra i vari punti, si intrattiene su come il controllo sulla spesa tecnologica aiuti le aziende a prendere scelte efficaci sui futuri investimenti, a ottimizzare le risorse e a dare valore al business.Buon ascolto!Altri contenuti su www.radioit.it
Stefano Maio, Country Leader Italy di Tableau, è il protagonista dell'IT che dialoga al microfono di Primo Bonacina.Quello di Stefano su Radio IT è un ritorno. In questa occasione si concentra sul business dell'azienda di cui è la guida in Italia e soprattutto sul tema della "data literacy", con un programma ambizioso: quello di alfabetizzare ai dati dieci milioni di utenti.E' un'analisi approfondita quella di Stefano, che constata come ci sia un divario colossale tra il numero di aziende che dichiarano di voler essere sempre più data driven e quelle che, nei fatti, riescono a esserlo davvero. I vantaggi competitivi dell'essere padroni nella lettura e nella gestione dell'immensa mole di dati è evidente, ma il lavoro da fare per tradurre in realtà i desiderata delle aziende è ancora lungo. Tra le pieghe del discorso, Stefano affronta anche l'importante questione della democratizzazione del dato.Buon ascolto!Altri contenuti su www.radioit.it
Primo Bonacina incontra Antonio Gentile, Country Manager per l'Italia di Carvago, alla sua prima intervista dopo l'entrata dell'azienda nel mercato di casa nostra.Antonio è un grande appassionato di snowboard, e consiglia alcune piste nelle quali divertirsi con questo sport. Quindi passa a raccontare Carvago, il proprio business e il suo sbarco in Italia in un momento non facile per l'automotive, il cui mercato è rallentato dai problemi sul versante dell'elettronica. La crisi dei microchip e i ritardi nelle consegne delle auto frenano le vendite; con Antonio vediamo come l'e-commerce e le piattaforme digitali possano arginare lo stop alimentando il mercato dell'usato.Buon ascolto!Altri contenuti su www.radioit.it
Roberto Roella, Business Developer di CheTariffa.it, è il protagonista IT che dialoga con Primo Bonacina. Tifosissimo del Torino, Roberto approfondisce il ruolo dei comparatori di servizi, strumento prezioso in un periodo come questo, in cui il caro bollette ha incrementato moltissimo i costi legati ai servizi di luce e gas. Con Primo, Roberto nota come il mercato dei servizi sia in continua crescita, cosa che genera il problema di essere bombardati da una offerta eccessiva. Dopo aver analizzato il panorama di mercato nel post pandemia, il protagonista di questo podcast si intrattiene su alcuni suggerimenti per i consumatori che vogliano risparmiare sui costi di luce e gas, e spiega in quale modo i comparatori di prezzi e servizi possano offrire supporto reale.Buon ascolto!Altri contenuti su www.radioit.it
Alvise Sinigaglia, Country Manager di QNAP per l'Italia, è il protagonista IT intervistato da Primo Bonacina.Grande appassionato di moto rally, Alvise partecipa anche a gare nazionali. Con Primo parla di questa sua passione e poi affronta il tema importantissimo dello storage. Tra i diversi punti della loro chiacchierata spiccano le riflessioni che fanno chiarezza sulla conservazione dei dati: che cosa è un NAS, cosa significa fare davvero storage, l'importanza del backup e come andrebbe fatto nel modo migliore, l’importanza del canale e la collaborazione strettissima sia con i distributori che con i partner.Ampio spazio è dato anche all'evoluzione del mercato e a quella specifica di un player importante come QNAP. Buon ascolto!Altri contenuti su www.radioit.it
Il protagonista dell'IT che dialoga con Primo Bonacina è Federico Tomassetti, fondatore di Strumenta.Appassionato di generazione procedurale di mappe (attività di cui racconta i dettagli nell'intervista), Federico si confronta con Primo sull'attività di Strumenta, azienda che ha fondato 3 anni fa, sul tema del Language Engineering e sull'importanza dei DSL, Domain Specific Languages per lo sviluppo del business. Con altri esperti di settore, il protagonista di questa intervista ha fondato il Subject Matter First Manifesto, e anche di questo racconta i principali dettagli. Buon ascolto!Altri contenuti su www.radioit.it
Luca Cassina, Executive Vice President Customer Success EMEA per Mirakl, è il protagonista dell'IT che dialoga con Primo Bonacina. Luca vive a Parigi, e con Primo analizza il ruolo del marketplace e il modello delle piattaforme all'interno della Digital Transformation. La loro chiacchierata permette di capire la fisionomia del marketplace e il suo funzionamento, con un focus sulla tipologia di aziende che dovrebbero investirvi. Non mancano le previsioni sul futuro del retail, da qui ai prossimi cinque anni.Luca è anche un grande appassionato di viaggi, e dà a chi ascolta qualche consiglio per un itinerario fuori dal turismo di massa.Buon ascolto!Altri contenuti su www.radioit.it
Il protagonista al microfono di Primo Bonacina è Guglielmo Maffeis, Amministratore Delegato di Faq400.Padre di tre figli e nonno di due nipotini (a dispetto della giovane età), Guglielmo è un grandissimo appassionato di musica e in particolare del prog rock degli anni Settanta, scoperto da giovanissimo. Nella sua chiacchierata con Primo non mancano i consigli sulle band da ascoltare.Il discorso si sposta poi sugli eventi virtuali e nello specifico sulle fiere virtuali, momenti che animano luoghi liberati, senza vincoli, dove il visitatore fa un’esperienza immersiva calandosi in uno spazio tridimensionale e muovendosi liberamente incontrando chi gli interessa. Momenti, soprattutto, che in un contesto problematico come l'attuale hanno dato alle aziende una chance di sopravvivenza preziosissima.Buon ascolto!Episodio podcast realizzato in collaborazione con ICT Village, la prima fiera digitale in 3D dell’innovazione tecnologica e gestionale, e partner di RADIO IT.
Gianluca Mauriello, Regional Sales Manager Italia per Genetec, è il protagonista IT al microfono di Primo Bonacina.Musicista e appassionato di jazz, Gianluca comincia suggerendo l'ascolto di tre artisti tra tutti: Pino Daniele, Diana Krall e Chick Corea. Poi si tuffa nell'analisi della Rivoluzione Industriale che sta caratterizzando l'inizio del nuovo Millennio.Di Genetec racconta l’impegno quotidiano a promuovere una visione della sicurezza che oramai non è più legata ai parametri chiave di un tempo: quindi basta parlare di telecamere, di allarmi e di retention time; spazio invece a concetti come Intelligence e Operations. Il cambiamento in atto si riflette su un mercato che, se in parte lo subisce, sempre di più lo cavalca come opportunità di crescita e di business. Lo sviluppo degli strumenti digitali nella gestione del quotidiano, la produzione sempre più importante e massiva di dati da parte dei dispositivi e dei processi, anche in ambito security, stanno spostando il focus verso sistemi più orientati al dato stesso. Non si considerano più, quindi, gli allarmi in sé ma i dati e gli eventi.Buon ascolto!
Il Protagonista al microfono di Primo Bonacina è Mauro Sanfilippo, CTO di Smeup. Appassionato di golf e di Vespe (gli scooter, ovviamente), Mauro affronta con Primo l'evoluzione del software in azienda e i suoi problemi. Lo fa affidandosi alla propria esperienza, acquisita da un punto di osservazione privilegiato che gli consente di capire come si comportino i grandi vendo; come funzioni davvero lo sviluppo software da dentro; come la qualità interna del software, quello che l’utente non percepisce, possa influenzare in modo significativo il suo futuro.E a proposito di utente, Mauro ha idee chiarissime: farebbe sparire la user interface. Per lui il miglior software al mondo è quello che fa il suo lavoro senza che l’utente debba usarlo, né per inserire dati (che devono entrare da soli!), né per consultarli. Il mobile e l’IOT sono, sempre per lui, quanto più si avvicina a questa “utopia”. Buon ascolto!Episodio podcast realizzato in collaborazione con ICT Village, la prima fiera digitale in 3D dell’innovazione tecnologica e gestionale, e partner di RADIO IT.
Davide Salmistraro, Country Manager di Soldo per l'Italia, è il protagonista IT che si racconta al microfono di Primo Bonacina. Tifoso sfegatato del Milan (che secondo lui, però, non vincerà lo Scudetto quest'anno), Davide è un veterano dell'IT con una lunga esperienza in alcune delle aziende più importanti del settore. Con Primo parla di fintech, esplorandone l'evoluzione nella digitalizzazione e automazione per la gestione dei pagamenti e delle spese aziendali, dal singolo professionista alla grande azienda.Davide si intrattiene, poi, su un punto specifico: le aziende devono alimentare la propria consapevolezza di quanto la gestione delle spese sia importante, soprattutto come costo nascosto in regime di smart working. Farlo male significa procurare un danno economico anche pesante al bilancio. Buon ascolto!Altri contenuti su www.radioit.it
E' Alessio Stellati, Country Manager di Zscaler Italia, il protagonista IT al microfono di Primo Bonacina. Con lui si parla di cybersecurity e del suo ruolo a supporto della Digital Transformation. Alessio ha una lunga esperienza professionale all'estero e a Londa in particolare, dove ha vissuto e lavorato per dieci anni. Ama definirsi cittadino del mondo, e a proposito di cittadinanza sottolinea di aver preso anche quella britannica. Amante dei viaggi, ha visitato insieme alla moglie quarantasei Paesi diversi. A chi ascolta Alessio racconta la storia - tenace e avventurosa - di Jay Choudry, fondatore e attuale CEO di Zscaler, e passa poi alle sfide che l'azienda sta affrontando in un mondo che cambia sotto la spinta dell'evoluzione tecnologica e della pandemia. La cybersecurity offre l'angolo visuale dell'analisi di Alessio, che evidenzia una maggior responsabilità da parte dei board aziendali sull'urgenza di protezione, ma sulla quale è necessario ancora lavorare a fondo. Tra gli altri temi, la chiacchierata tocca anche l'approccio Zero Trust, il ruolo degli utenti nel rendere pratica la sicurezza e la rinnovata voglia dell'Italia di affrontare i temi dell'innovazione tecnologica. Buon ascolto!Altri contenuti su www.radioit.i
Comments 
loading
Download from Google Play
Download from App Store