DiscoverRadio Innovazione
Radio Innovazione
Claim Ownership

Radio Innovazione

Author: Paolino Madotto

Subscribed: 15Played: 609
Share

Description

Radio Innovazione nasce come sperimentazione e vuole essere uno spazio di riflessione su alcuni temi legati alla trasformazione digitale e alla gestione dell'IT.
Di norma sono episodi di 15-20 minuti che trattano di un solo argomento. Sono complementari spesso ai miei articoli che potete trovare su agendadigitale.eu o corcom.it, in alcuni casi potrebbero essere su altri argomenti.
Sono graditi feddback, commenti e suggerimenti e potete inviarli a paolino(at)madotto.com

Chi sono
Sono Paolino Madotto, lavoro nella consulenza aziendale da più di 25 anni passando da developer, sistemista, network administrator fino a lavorare da 20 nell'ambito della consulenza aziendale.
Il mio primo computer è del 1980, ho cominciato a lavorare con il web nel '93 con mosaic, con internet qualche anno prima e non ho mai smesso di appassionarmi alla tecnologia, in particolare sono molto interessato a come cambiano le organizzazioni e la società con l'uso della tecnologia e come la si può sfruttare per un cambiamento positivo.
Mi occupo di IT Strategy, Digital Trasformation, program management, costi e pianificazione, startup, cybersecurity, organizzazione e gestione dei sistemi informativi, risorse umane.
Studio e sperimento continuamente le nuove tecnologie per offrire un livello di consulenza di eccellenza.
76 Episodes
Reverse
l'anno 2019 è stato l'anno nel quale si è parlato spesso di blockchain ma non sempre centrando il problema o sempre più spesso con la "lingua biforcuta" del marketing.Torniamoci sù
Aziende Piattaforma sono uber, the fork, booking e molte altre che ormai troviamo nel nostro palmo di mano attraverso le app.Cosa sono le aziende piattaforma e quali sono le caratteristiche, gli elementi decisivi e differenzianti rispetto al resto, quali sono gli elementi strategici.Alcune riflessioni sulle aziende piattaforma e la loro natura, la loro strategia.
Oggi ultimo episodio dell'anno affrontiamo il tema dei vincoli delle architetture enterprise, che poi diventano vincoli per le architetture tecnologiche. Mi soffermo sui vincoli più di business mentre ci sarebbe da esaminare i vincoli tecnologici e di evoluzioni varie ma quelli li considero più diffusi.Auguro Buon Natale e Buon Anno e il 12 gennaio torna Radio Innovazione!!
Oggi parliamo di Identità Digitale dei limiti e dell'opportunità. In particolare in Italia Identità Digitale significa SPID e cerco di descrivere i limiti della prima versione SPID che oggi il governo ha previsto di superare nelle legge di bilancio.Per la verità già SPID è cambiato dal 2016 con una serie di aggiustamenti che ne hanno migliorato la sicurezza e l'affidabilità.Nei prossimi giorni verrà pubblicato un mio articolo su agendadigitale.eu nel quale ricostruisco il quadro in modo più articolato e preciso di quanto sia possibile con un podcast, intanto di seguito pubblico i link agli articoli che ho fatto sin dal 2016 per denunciare i rischi di SPID.È sempre odioso dover dire "l'avevo detto" ma posso dire con una certa serenità di averlo detto da subito e, malgrado qualche aggressione verbale o accusa di voler rimanere nel "vecchio", alla fine i fatti sembrano avermi dato ragione. Ovviamente non ho meriti diretti se SPID è cambiato anche se credo sia stato utile poter esprimere una critica costruttiva e aver proposto soluzioni che in qualche modo hanno trovato un seguito.Gli articoli:https://www.agendadigitale.eu/cittadinanza-digitale/lidentita-digitale-pubblica-e-vulnerabile-la-prova-e-nella-truffa-via-pec/https://www.agendadigitale.eu/cittadinanza-digitale/identita-digitale/spid-se-il-documento-e-falso-i-problemi-di-sicurezza/https://www.agendadigitale.eu/infrastrutture/identita-digitale-spid-a-rischio-truffa-come-risolvere/https://www.agendadigitale.eu/cittadinanza-digitale/spid-ecco-le-falle-della-tecnologia-usata-necessarie-nuove-misure-di-sicurezza/https://www.agendadigitale.eu/infrastrutture/ma-se-rubano-l-identita-digitale-a-totti-tutti-i-rischi-di-spid/buon ascolto!
Questo è periodo di chiusura budget, due o tre riflessioni sul tema costi.
Il Process mining è una nuova tecnica di analisi dei processi di una organizzazione utilizzando sistemi digitali. È ancora all'inizio ma promette di consentire alle organizzazioni di analizzare con attenzione come stanno funzionando e di aiutare ad individuare i punti di miglioramento.buon ascolto!!
3_13 vision e mission

3_13 vision e mission

2019-11-2400:25:43

Vision e Mission sono due ingredienti importantissimi se si vuole focalizzare l'organizzazione, lo sono ancora di più in una digital transformation. Oggi ne parlo cercando di mettere in luce come una visione chiara e un missione altrettanto chiara consentono di allineare le persone, stimolare il cambiamento, accompagnare le organizzazioni verso gli obiettivi.Buon ascolto!
Oggi vi presento questa intervista ad un imprendotore/startupper che fa la spola tra Italia e USA, Andrea Guidorossi. Con Andrea parliamo della sua esperienza in Italia e del come funzionano negli USA ma parliamo anche e soprattutto di come sta cambiando lo scenario delle startup e degli investitori negli USA (e dunque nel resto del mondo).Un episodio molto utile a chi sta pensando di fare una startup e a chi vuole capire meglio il fenomeno.Tutto è nato da un mio articolo che Andrea ha letto e, trovandoci molte cose condivisibili, mi ha contattato via Linkedin, da lì è partita l'idea di trasformare una chiacchierata in un episodio di Radio Innovazione.qui l'articolo: https://www.agendadigitale.eu/startup/startup-gonfiate-unaltra-bolla-sta-per-esplodere/qui il sito dell'azienda di Andrea: www.konectcity.comA risentirci!
L'8 novembre 1959 veniva ufficialmente presentato l'ELEA9003, sono passati 60 anni dalla nascita del primo elaboratore a transistor al mondo frutto di quella epopea fatta di lavoro e visione costruita da Adriano Olivetti.Oggi presento una intervista a Beniamino De Liguori che, oltre ad essere il nipote di Adriano, Segretario Generale della Fondazione Olivetti ed editore della casa editrice Comunità fondata da Adriano.Ripercorriamo la nascita e la vita dell'ELEA9003 con la leadership ingegneristica di Mario Tchou e imprenditoriale di Adriano e la parabola che ha portato l'Italia ad abbandonare l'informatica.Una occasione per ripensare alla figura di Adriano Olivetti e alla sua contemporaneità.qui alcuni link per approfondire:http://www.elea9003.it/#863924-istruzioni-della-unit-centralehttps://it.wikipedia.org/wiki/Olivetti_Elea_9003https://spectrum.ieee.org/tech-history/silicon-revolution/the-italian-computer-olivettis-elea-9003-was-a-study-in-elegant-ergonomic-designhttps://www.vice.com/it/article/wng98y/lolivetti-elea-9003--un-capolavoro-dellingegneria-informatica-italianahttp://www.fondazioneadrianolivetti.it/
Nei giorni scorsi ho letto il rapporto di Harvey&Nash/KPMG CIO Survey 2019.Una indagine che ha ormai 20 anni e che viene effettuata a livello internazionale su 3.600 CIO. Offre un quadro qualitativo di come i CIO vedono l'evoluzione dell'IT in azienda e il loro ruolo.Questo episodio da uno sguardo su alcuni aspetti ma vi metto il link per approfondire se siete interessati.https://www.hnkpmgciosurvey.com/Buon ascolto!
Il Catalogo dei Servizi è uno dei pilastri di ITIL, intorno ad esso girano molte attività. In questo episodio spiego per grandi linee (perché ci vorrebbe più tempo) come ITIL vede il Catalogo dei Servizi e come esso può assumere un connotato strategico per tutta l'azienda.Buon Ascolto!!
3_8 Piano dei Sistemi

3_8 Piano dei Sistemi

2019-10-2000:24:06

Il Piano dei Sistemi Informativi è uno degli strumenti principe per il CIO ma spesso non è così diffuso, oggi provo a descriverlo e a spiegare perché è così importante.Buon Ascolto!
Oggi parliamo di Business Continuity e lo facciamo senza scomodare norme e metodologie ma partendo da un disservizio come può capitare a tanti e parlando di come è importante avere un piano di continuità di business anche nelle situazioni apparentemente più normali.Buon Ascolto!!
Oggi un episodio per spiegare delle tecnologie che sono alla base delle applicazioni web e mobile. Si parla della differenza tra Webservices e API e in particolare di REST API, SOAP e GraphQL che sono i sitemi più adottati per scrivere applicazioni e servizi web.Ho cercato di semplificare al massimo le cose e di spiegare in modo semplice cosa sono e le differenze.buon ascolto!!!
Oggi parliamo di come organizzare l'IT e in particolare dei pro e contro dell'organizzazione a Silos e di quella a Matrice.Il tema è sempre attuale tra chi afferma che il silos è più efficace e chi afferma che lo è l'organizzazione a matrice. In questo episodio lungi dal poter affrontare tutti i temi e tutti gli aspetti che sarebbe necessario cerco di tirar fuori alcuni punti critici e alcuni punti positivi dei due modelli. Per approfondire esistono molti libri di organizzazione che aiutano ad entrare nel dettaglio e non è detto che non farò un altro episodio scendendo in maggior dettaglio. Il tema dell'organizzazione dell'IT è uno dei temi più importanti per fornire servizi validi ai clienti sia interni che esterni.Buon ascolto!
3_4 La colpa dell'algoritmo

3_4 La colpa dell'algoritmo

2019-09-2200:23:41

" Il Tar del Lazio - sezione Terza bis, sentenza dello scorso 10 settembre, ultima di una lunga serie - certifica l'errore sanzionando il ministero dell'Istruzione che, ai tempi di Stefania Giannini, si rese colpevole "di una grave lacuna amministrativa" lasciando il potere decisionale a un algoritmo non controllato da mano umana: "Un metodo orwelliano", scrivono i giudici, che cozza con la Costituzione e persino con la Convenzione europea dei diritti dell'uomo. "Le procedure informatiche, finanche ove pervengano al loro maggior grado di precisione e addirittura alla perfezione", si legge nella sentenza, "non possono mai soppiantare, sostituendola davvero appieno, l'attività cognitiva, acquisitiva e di giudizio che solo un'istruttoria affidata a un funzionario persona fisica è in grado di svolgere"." da un articolo di repubblica del 19 settembre di cui riporto il link https://www.repubblica.it/cronaca/2019/09/17/news/scuola_trasferimenti_di_10mila_docenti_lontano_da_casa_il_tar_l_algoritmo_impazzito_fu_contro_la_costituzione_-236215790/Oggi parliamo di responsabilità dell'algoritmo o di chi lo commissiona, di necessità dell'uomo nel giudizio ultimo o meno.Buon ascolto!!
Oggi parliamo di logica a servizio nella gestione dei processi. Il service management è sempre più diffuso, nell'IT già da diversi anni, ma ancora non sempre è chiaro cosa è. Ho provato a fare una sintesi estrema a semplificare fino all'osso e a cercare di sintetizzare al massimo (forse troppo perfino) per sintetizzare come un servizio può essere gestito e che non bastano gli strumenti ma serve la consapevolezza culturale prima di tutto. Gestire un servizio è anzitutto cultura del miglioramento continuo.Buona ascolto e a domenica prossima
Bentornati.Oggi parliamo dell'attualità del pensiero di Adriano Olivetti, non della storia importantissima o dell'esperinza olivettiana che sentiamo raccontare ma di cosa ci ha insegnato Adriano e di come sia attuale metterlo in pratica.Chi si occupa di innovazione non può non conoscere Adriano Olivetti.Nell'episodio cito link e materiale che vi metto di seguito.https://www.youtube.com/watch?v=Ax_zKlnSxHEhttps://www.youtube.com/watch?v=RkVJj8MFRZMhttps://www.youtube.com/watch?v=aT7xXMRcZUchttps://www.youtube.com/watch?v=bsVuUTNMhfIhttps://www.youtube.com/watch?v=2cTrUfZxQW8https://www.youtube.com/watch?v=GmX_ii7-p40https://www.youtube.com/watch?v=ZTDmerqIsJshttps://www.youtube.com/watch?v=MK-H3WZydX0il link alla casa editrice fondata da Adriano Olivettihttps://www.edizionidicomunita.it/Questo podcast è stato registrato prima della pubblicazione del mio ultimo articolo su Adriano Olivetti che trovate a questo link: https://www.agendadigitale.eu/cultura-digitale/adriano-olivetti-seguirne-lesempio-per-cambiare-litalia-ecco-come/Buon ascolto e a settimana prossima!!
Cominciamo una nuova stagione di Radio Innovazione e lo facciamo parlando di ewelfare, ovvero di come si potrebbe applicare le tecnologie per ridurre burocrazia e ampliare i servizi con costi minori.Il tema è una occasione per ragionare direttamente su come le tecnologie possano essere applicate nei diversi settori e fare una riflessione su come i professionisti dell'IT dovrebbero mettere al servizio della collettività le proprie competenze.Ne ho scritto un po' di tempo fa e metto qualche link ma il tema è diventato di attualità ultimamente. Bentornati a tutti e spero abbiate passato buone vacanze.A Domenica Prossimahttps://www.linkiesta.it/it/blog-post/2013/01/05/e-se-la-smartcity-ci-disegnasse-una-citta-alienante/13551/
L'ultimo episodio della stagione lo dedico al machine learning e al raggiungimento del personalissimo traguardo di aver superato i test del corso di machine learing dell'università di Stanford su coursera. Ovviamente niente di trascendentale e certo non una patente da guru ma almeno adesso spero di avere qualche strumento in più per comprendere la materia e fare qualche cosa utilizzandone le tecniche.Nell'episodio parlo di alcune cose che ho capito del ML e vi do appuntamento al 1 settembre.Buone vacanze e buon ascolto!
loading
Comments 
loading
Download from Google Play
Download from App Store