DiscoverMettiamoci la Voce
Mettiamoci la Voce
Claim Ownership

Mettiamoci la Voce

Author: Mettiamoci la voce

Subscribed: 308Played: 2,874
Share

Description

Miglioriamo insieme l'efficacia della lettura a voce alta, espressiva e in pubblico.

Lettori per piacere e formatori per vocazione ecco chi siamo:

Sono Francesco Nardi, pedagogista, musicista, attore e autore teatrale. Mi occupo di formazione ed educazione all’espressività musicale e vocale.

Sono Maria Grazia Tirasso, Laureata in Lettere, counselor IACP di I livello, autrice e regista teatrale. Mi occupo di tecniche teatrali, vocalità e lettura espressiva.

Sandro Ghini, Consulente di comunicazione affianco e intreccio la mia attività di sviluppo progetti web alla mia passione per pittura e disegno e arte in genere.
189 Episodes
Reverse
La scrittura fa parte di noi, delle nostre giornate, del nostro lavoro e in ambito professionale è una delle forme principali usate per scambiare informazioni. Una comunicazione inefficace porta a lavorare sempre in affanno, crea fraintendimenti e genera confusione, ma grazie all'organizzazione è possibile allontanare gli aspetti negativi.Questo e molto altro nel libro di Debora Montoli "L'arte di organizzare la scrittura online" e con Debora in questo episodio abbiamo parlato con lei di Voce, scrittura e organizzazione per vivere meglio.https://www.darioflaccovio.it/web-marketing/1836-l-arte-di-organizzare-la-scrittura-online.html
Nel 2021 Public Speaking è ancora una definizione efficace?"Public Speaking" (in italiano Parlare in Pubblico) è una locuzione di uso comune per indicare l'attività di esporre un contenuto di fronte ad altre persone. Preso atto del fatto che appunto sia una parola composta di uso comune e quindi in parte trascenda anche il suo significato ci interroghiamo sulla sua efficacia formale oggi. Il confine tra pubblico e privato che nell'antichità era ben chiaro, oggi è molto labile e sfumato grazie alla connessione permanente in cui viviamo le nostre giornate. C'è anche un altro aspetto da tenere in grande considerazione: quello relazionale che il verbo "parlare" rappresenta poco. La provocazione che lancia Sandro è "Non sarebbe forse più centrato usare Comunicare rispetto a parlare?" Trovate questo e altro nell'ultimo episodio del nostro podcast Mettiamoci la voce
"Quando con tanto amoreL’uomo a’ suoi studi intende?O torna all’opre? o cosa nova imprende?Quando de’ mali suoi men si ricorda?Piacer figlio d’affanno;" (La quiete dopo la tempesta, Giacomo Leopardi)Finalmente passiamo al piacere. Ma perché è così difficile identificare il piacere nella voce?Ne parliamo in questo episodio sulle emozioni primarie di Mettiamoci la Voce.
Lieve è il dolore che parla.Il grande dolore è muto.(Seneca)Come influisce il dolore sulla nostra voce e sulla nostra comunicazione? E come riusciamo a rendere gli altri partecipi della nostra emozione? Ne parliamo nel terzo episodio della nostra serie sulle emozioni primarie. Tranquilli...Il piacere arriva nel prossimo episodio!
'La paura uccide la mente, la paura è la piccola morte che porta con sé l' annullamento totale... ' è il mantra tramandato dalla sorellanza bene gesserit nel romanzo Dune di Frank Herbert. Ma sarà proprio così? In questo episodio del nostro Podcast parliamo di paura e di come influisca sulla nostra voce e su come comunichiamo.
In questo primo episodio della serie che abbiamo dedicato alle emozioni primarie parliamo di Rabbia, di come influisca sulla nostra comunicazione e quali siano alcuni dei suoi tratti distintivi.
Di solito parliamo dell'ascolto come dell'aspetto più importante per chi comunica usando la voce, questa volta cambiamo prospettiva e proviamo a rispondere alla domanda se possiamo essere influenzati in modo negativo dal contesto in cui siamo immersi.
Rientrare dopo aver staccato ed essersi goduti un po' di meritato relax non è semplice sia per la testa che per il corpo. In questo episodio proviamo ad affrontare questo punto sotto 3 diversi aspetti:Maria Grazia si concentrerà sul recupero dell'agio e del comfort nell'uso della voceFrancesco sul focus e la consapevolezza della propria azione comunicativaSandro farà un passo indietro rispetto alla voce mettendo l'accento sulla chiarezza e la sintesi del pensiero.
Ripercorriamo insieme i punti del nostro metodo Ad-Agio in queste estate 2021. In questo episodio il quinto e ultimo punto del nostro metodo: VARIA VOLUMI E TONI
Ripercorriamo insieme i punti del nostro metodo Ad-Agio in queste estate 2021. In questo episodio il quarto punto del nostro metodo: USA RITMO E VELOCITA'
Ripercorriamo insieme i punti del nostro metodo Ad-Agio in queste estate 2021. In questo episodio il terzo punto del nostro metodo: CURA ARTICOLAZIONE E DIZIONE
Ripercorriamo insieme i punti del nostro metodo Ad-Agio in queste estate 2021. Iniziamo con il primo punto del nostro metodo: ANALIZZA TESTO E CONTESTO
Parliamo della Podcast Week con il suo ideatore Alessandro Mazzù, consulente di web marketing, saggista e podcaster.Il primo evento gratuito dedicato interamente al mondo del podcast che puoi ascoltare in diretta audio, dovunque tu sia e su qualunque dispositivo.ANTEPRIMA 1, 2 E 3 SETTEMBRE 2021 DALLE 18:30 ALLE 21:30
Ripercorriamo insieme i punti del nostro metodo Ad-Agio in queste estate 2021. Iniziamo con il primo punto del nostro metodo: CONOSCI LA TUA VOCE
La voce dei tifosi, quella dei telecronisti e degli atleti. Nel giorno della finale degli europei di calcio dove l'Italia sfida l'Inghilterra e Matteo Berrettini gioca la prima finale al torneo di Wimbledon parliamo di voce e sport.
Simona è consulente di Personal Branding per psicologi, psicologa, formatrice e podcaster per passione. Racconta così la sua attività:'Aiuto gli psicologi a costruire il loro brand personale, come dico io “a trovare la loro voce”, e a promuoverla in modo consapevole nel mondo digitale.'E in questa puntata cerchiamo la nostra voce, con il fiato e con la tastiera.https://www.psicologinellarete.it/
3 libri interessanti da portare con noi in vacanza suggeriti dai ragazzi del Silent Book Club di GenovaMarco Paolini e Gianfranco Bettin - Le avventure di numero primoDaria Bignardi - Storia della mia ansiaLorenzo Marone - Magari domani resto
Partendo da Murakami Haruki e le sue opere, con Roberto Lachin di Motto Podcast, scopriremo curiosità sulla lingua e sulla cultura giapponese, sempre con un'attenzione particolare per la voce parlata e l'ascolto.https://open.spotify.com/show/6ZPJkTene5iQCfiDUawRZW
Come si fondono musica e parole? Abbiamo già parlato di lettura e musica ma in questo episodio affrontiamo l'argomento da un punto di vista più ampio passando per marketing, psicologia, fisica e qualche risata.
Cosa intendiamo esattamente quando parliamo di voce impostata? Abbiamo cercato di fare un po' di luce su questo modo di dire in questo episodio.
loading
Comments (1)

Monica Marotta

Fantastico

Jan 7th
Reply
Download from Google Play
Download from App Store