DiscoverL'ultima Risposta
L'ultima Risposta
Claim Ownership

L'ultima Risposta

Author: NeverWas Radio

Subscribed: 0Played: 1
Share

Description

Storie di vite e di idee rivoluzionare. Storie di innovazione culturale e sociale, di cambi di rotta e di grandi passioni, raccontate direttamente da chi – ogni giorno – lavora sodo per rendere il mondo un posto migliore.

Con Elisa Begni e Sebastian Paolo Righi, a luce soffusa, il mercoledì sera alle 21:00 su NeverWas Radio e in podcast qui, quando vuoi tu.
116 Episodes
Reverse
L'emergenza Coronavirus che stiamo vivendo, si porta dietro una crisi di auto-rappresentazione e d'identità profonda. Tutto quello che siamo sempre stati, il modo in cui ci siamo sempre raccontati, oggi, vacilla pericolosamente. Riflessioni e considerazioni dall'occhio del ciclone.
Parlare in pubblico, prendere consapevolezza sé, definire la propria identità personale e professionale: quante notti in bianco abbiamo passato facendoci attanagliare da questi pensieri? Tutta la nostra vita è fatta di piccole e grandi prove da affrontare e spesso ci sentiamo sprovvisti degli strumenti utili a contenere la nostra insicurezza e il nostro senso di inadeguatezza. Quello che forse non abbiamo mai considerato, però, è che le arti performative possono diventare delle ottime alleate nell'affrontare quelle sfide che ci rendono così incerti.
Matteo, una vita dedicata alla musica. Prima come musicista e poi anche come booker per Vertigo Concerti, Locusta e Futurissima. Cosa vuol dire lavorare nel mondo della musica? Com'è cambiata la musica negli ultimi anni? Quanto paga proporre una visione diversa del fare musica?
Un viaggio attraverso la Ex-Jugoslavia per capire come i monumenti dell'epoca di Tito contribuiscano ancora a costruire i paesaggi interiori delle persone. E' Spomenik - Utopia della memoria, il progetto fotografico di Alberto Campi.
Da Sondrio a Davos sugli sci. Un viaggio impegnativo e difficile, per chiedere a gran voce un cambiamento che lo è ancora di più: trasferire gli investimenti dai combustibili fossili alla transazione energetica. A farlo sono stati 4 amanti della montagna, nonché attivisti contro il cambiamento climatico che - sci ai piedi - hanno attraversato le alpi per raggiungere in maniera pulita e a impatto zero il World Economic Forum di Davos, in Svizzera, dove alcuni tra i più influenti leader politici ed economici mondiali si sono dati appuntamento per discutere di Sviluppo Sostenibile.
Quando nella tua città non succede mai nulla di interessante, puoi decidere di cambiare città oppure di inventarti qualcosa di nuovo. La seconda opzione - di solito - è quella che sta alla base della nascita di un'associazione: un bisogno condiviso al quale si cerca - insieme - di trovare una soluzione creativa, che vada a beneficio di tutti. Ma nel 2020 ha ancora senso l'associazionismo? Che forma ha il volontariato giovanile? Esiste ancora? Ne abbiamo parlato con Nicolò, Jacopo e Silvia di Associazione COVO.
Dobbiamo Ricordare perché Ricordare significa imparare e fare in modo che non accada di nuovo. Un compito difficilissimo, dal momento che il male non si ripresenta mai con la stessa forma e che - prima di diventare eclatante - ha lavorato a lungo sotto traccia, nell'indifferenza generale. Ecco la puntata speciale de "L'Ultima Risposta" dedicata alla Giornata della Memoria
Pagare le bollette, l'affitto, l'abbonamento a netflix e le rate della macchina facendo cultura. Miraggio? No. Si può fare. Bisogna essere ottimi artisti, ottimi manager e avere una visione a 360°. Con Stefano Beghi di Spazio Yak - Karakorum Teatro abbiamo parlato di Cultura che diventa innovazione sociale.
Esattamente come per tutte le categorie interessanti della società, anche per quella degli startupper esiste una certa mitologia, che ha i suoi bei miti fondativi e i suoi cliché stilistici ben codificati: di solito c'entrano il garage dei genitori, una scarsa igiene personale, abbigliamento casual e il santino di Steve Jobs da baciare prima di andare a dormire.Ma quanto c'è di vero, oggi, in questa iconografia californiana dei '70 del Novecento? E soprattutto, in Italia è mai stato così? Lo abbiamo chiesto a Sara Rigamonti, dell'associazione Italia Startup!
La ricerca della Verità è una delle pratiche più iconiche della Filosofia, forse addirittura il senso della Filosofia stessa. Dalla Magna Grecia ai Monasteri Medievali, dalla Rivoluzione Scientifica al secondo dopoguerra, sono tantissimi i filosofi che si sono interrogati su cosa fosse Verità e cosa invece solo Opinione. Ma quindi la Verità, cos'è? ... Esiste? Ne abbiamo discusso con Carlo Monti, di Filosofarti, il festival della Filosofia e delle Arti del Varesotto in programma dal 21 febbraio all'8 marzo.
Lo Sviluppo Sostenibile visto con gli occhi di un diciottenne, per una puntata speciale con gli Studenti del Liceo Artistico Candiani di Busto Arsizio. Perché se a 18 anni abbiamo tutti desiderato di cambiare il mondo, i 18enni di oggi hanno il dovere di farlo. Sono pronti? Come si sentono? Sono soli? Lo abbiamo chiesto direttamente a loro!
Lontano dalle attrattive delle grandi città, dalle opportunità e dalla mode. Lontano da luccichii e dai night club. E' la Provincia, la nostra. Quella dove piove sempre. Dove per andare a bere qualcosa devi prendere la macchina e macinare km (sempre che non sia martedì, in quel caso non c'è scampo. Non si beve). Dove ci si ritrova nei parcheggi, al freddo, di notte. Dove siamo cresciuti (e sopravvissuti) e dove abbiamo imparato a ridere di tutto, anche dello Stare Male in Provincia.
Ricette semplici, veloci, colorate e sane. Perché mangiare è una necessità, ma mangiare bene e farlo con piacere sono un gesto d'amore. Il blog The Bluebird Kitchen nasce quattro anni fa e oggi rappresenta una community di oltre 25.000 persone, accomunate - oltre che dall'amore per la cucina - anche da quello che la sua creatrice chiama #ilMioRitmoLento. Scopri in questa intervista di cosa si tratta.
I nostri consumi hanno un impatto sull'Ambiente e sul mondo che ci circonda. E se è vero che ogni acquisto è un atto politico, ecco alcuni consigli per adottare uno stile di vita sostenibile e combattere la crisi climatica ogni giorno.Con noi in studio:Giovanni Montagnani: ideatore di CrowdForest - Together We Seed, il progetto che combatte la deforestazione con droni e bombe di semi.Loredana Grimaudo: cantante e autrice degli Swingrowers, l'electro swing band di Palermo, ma anche attivista e creatrice del progetto di divulgazione WHY SO TRASHY?
Cinema d'autore, Cinema Coreano e Cinema Sociale: come il mondo del grande schermo racconta il mondo reale, i suoi problemi e le sue speranze.Chiacchierata con Gabriele Ciglia di FilmStudio90
Sono tutti giovanissimi, studenti delle Accademie d'Arte di Milano e Bologna e hanno lavorato sul tema delle Differenze, in arte e nella vita. Ecco le interviste agli artisti che hanno esposto le loro opere a Microcosmi 2019 e a Kim De Ruysscher, scultore e curatore dell'esposizione.
Il tema di Microcosmi 2019 era "Differenze". Abbiamo chiesto agli artisti esposti a Villa Tatti-Tallacchini a Comerio che cosa significa per loro "Differenza" e come in arte si possa "fare la differenza" attraverso i propri lavori. Ecco le loro risposte.
Lo sai che il croccolone -un piccolo volatile panciuto- può volare dalla Norvegia al Lago Ciad (in Africa) in sole 48 ore? E che le zanzare tigre sono arrivate in Italia dentro a una partita di pneumatici cinesi? O che gli uccelli migratori viaggiano di notte, orientandosi con le stelle?Bene, queste sono solo alcune delle storie incredibili che ci racconterà Alessio Martinoli, ricercatore dell’Università dell’Insubria, al NeverWas Radio Fest 2019.Scopriremo le straordinarie avventure di alcune specie animali, che ogni anno percorrono chilometri e chilometri per spostarsi da una parte all’altra del mondo, o anche “solo” dal bosco al lago. E’ il caso dei rospi delle nostre zone, per esempio, che alla fine dell’inverno si mettono in viaggio verso gli specchi d’acqua per riprodursi. La strada è lunga e pericolosa, non tutti sopravvivono, e spesso la loro maggiore minaccia siamo proprio noi…
Fare libri è una faccenda di artigianato. Ha a che fare con l’artigianato del concetto ma anche con quello dell’oggetto. Assemblare un libro, impagianarlo, sceglierne la copertina, il carattere, la tipologia di carta: è artigianato, ma anche opera d’arte. Tutto deve suggerire un dubbio, una riflessione. Se il giorno dopo non sei cambiato, non ti sei spostato -anche solo di un millimentro- vuol dire che non hai letto. O forse che leggere è stato inutile. Lo dice Mattia Pozzi, il visionario fondatore di Criterion, la neonata casa editrice milanese creata appositamente per “offrire uno spazio di silenzio” in tutto questo rumore che ci circonda. Del resto lo diceva già il controverso autore e filosofo romeno Emil Cioran, “Un libro deve essere un pericolo”.
“Scienza e Filosofia partono dalla stessa domanda: perchè siamo qui?” Lo dice la professoressa Michela Prest, fisico delle particelle dell’Università degli Studi dell’Insubria, appassionata anche di poesia, arte e filosofia. “I fisici sono come gli artisti -continua- perchè non vedono il fenomeno in sè, ma l’effetto che il fenomeno produce. In sostanza: non vedono la fusione dei nuclei, ma la luce solare. Devono quindi immaginare e teorizzare cosa l’abbia generata. E non è forse questo un atto creativo?”
loading
Comments 
Download from Google Play
Download from App Store