DiscoverDr. Valerio
Dr. Valerio

Dr. Valerio

Author: Valerio Celletti

Subscribed: 1Played: 16
Share

Description

DrValerio.com è il podcast del dr. Valerio Celletti, psicologo, psicoterapeuta e sessuologo di Milano - Lambrate. Nel podcast si parla di psicologia, psicoterapia e sessuologia. Maggiori info su DrValerio.com
96 Episodes
Reverse
Come affrontare una serata andata male? In questo 44° appuntamento della rubrica "il sessuologo risponde", provo ad offrire consigli per un'esperienza andata male ad un ragazzo di 20 anni reduce da un'esperienza sessuale non riuscita. Succede a tutti e a tutte le età, serve non farsi prendere dal panico e provare a capire cosa sia successo.#sessuologo #consigli #esperienzaDr. Valerio Celletti - #Psicologo #Psicoterapeuta #SessuologoStudio di psicoterapia a #Milano #Lambrate: https://g.page/DrValerio/Rimaniamo in contattoMaggiori informazioni - https://drvalerio.com/44-consigli-per-un-esperienza-andata-male/Facebook - https://www.facebook.com/drvaleriocelletti/Instagram - https://www.instagram.com/drvaleriocelletti/Youtube - https://www.youtube.com/valeriocelletti/Twitch - https://www.twitch.tv/dr_valerio/Mail - valerio.celletti@gmail.com
Psychonauts 2 è un videogioco che parla quasi esclusivamente della mente e di contenuti psicologici. Lo fa in modo simpatico, fantasioso e senza pretese di correttezza clinica, ma la sua struttura utilizza una prospettiva che può essere utile mettere in evidenza.#psychonauts #mente #coscienzaDr. Valerio Celletti - #Psicologo #Psicoterapeuta #SessuologoStudio di psicoterapia a #Milano #Lambrate: https://g.page/DrValerio/Rimaniamo in contattoMaggiori informazioni - https://drvalerio.com/psychonauts-2/Facebook - https://www.facebook.com/drvaleriocelletti/Instagram - https://www.instagram.com/drvaleriocelletti/Youtube - https://www.youtube.com/valeriocelletti/Twitch - https://www.twitch.tv/dr_valerio/Mail - valerio.celletti@gmail.com
Nel 43° appuntamento della rubrica "il sessuologo risponde", mi scrive una persona che rispetto la sua partner si interroga sul perché non vuole la psicoterapia di coppia. Il partner che si oppone alla psicoterapia di coppia comunica un messaggio. Vediamo almeno 4 messaggi possibili.#sessuologo #psicoterapia #coppiaDr. Valerio Celletti - #Psicologo #Psicoterapeuta #SessuologoStudio di psicoterapia a #Milano #Lambrate: https://g.page/DrValerio/Rimaniamo in contattoMaggiori informazioni - https://drvalerio.com/43-perche-non-vuole-la-psicoterapia-di-coppia/Facebook - https://www.facebook.com/drvaleriocelletti/Instagram - https://www.instagram.com/drvaleriocelletti/Youtube - https://www.youtube.com/valeriocelletti/Twitch - https://www.twitch.tv/dr_valerio/Mail - valerio.celletti@gmail.com
Lo stress percepito tornando a scuola o a lavoro dopo una vacanza non è sempre conseguenza del quotidiano a cui torniamo. Spesso il ritorno alla routine comporta un recupero rapido delle cattive abitudini maturate durante i periodi di stress precedenti. Con il ritorno a scuola/lavoro tornano anche le cattive abitudini.#vacanze #stress #abitudiniDr. Valerio Celletti - #Psicologo #Psicoterapeuta #SessuologoStudio di psicoterapia a #Milano #Lambrate: https://g.page/DrValerio/Rimaniamo in contattoMaggiori informazioni - https://drvalerio.com/tornano-anche-le-cattive-abitudini/Facebook - https://www.facebook.com/drvaleriocelletti/Instagram - https://www.instagram.com/drvaleriocelletti/Youtube - https://www.youtube.com/valeriocelletti/Twitch - https://www.twitch.tv/dr_valerio/Mail - valerio.celletti@gmail.com
Uscire dalla zona di comfort non è il santo Graal della realizzazione personale. Riuscire a smuoversi dalle proprie abitudini è un passaggio importante, ma è solo un primo passo. Perché sia nella giusta prospettiva, serve viverlo gestendo il proprio bisogno di ricevere qualcosa in cambio come premio per il proprio impegno. Scegliere l'obiettivo può essere più complicato del previsto.#comfort #premio #impegnoDr. Valerio Celletti - #Psicologo #Psicoterapeuta #SessuologoStudio di psicoterapia a #Milano #Lambrate: https://g.page/DrValerio/Rimaniamo in contattoMaggiori informazioni - https://drvalerio.com/uscire-dalla-zona-di-comfort/Facebook - https://www.facebook.com/drvaleriocelletti/Instagram - https://www.instagram.com/drvaleriocelletti/Youtube - https://www.youtube.com/valeriocelletti/Twitch - https://www.twitch.tv/dr_valerio/Mail - valerio.celletti@gmail.com
Gli sport estremi sono un buon modo per testare la mente ed il corpo, ma è possibile che spesso, invece, finiscano per essere un modo per danneggiare la mente. Da un momento di consapevolezza e contatto con sé stessi e con le proprie fragilità e limiti, diventano un momento di aggressione e violenza a sé stessi ed al proprio valore. Il confine è sottile, ed è importante saperlo riconoscere per potersi godere piacevolmente un'esperienza unica come quella probabilmente offerta dalla gara più dura del mondo, la world's toughest race.#sport #mente #consapevolezzaDr. Valerio Celletti - #Psicologo #Psicoterapeuta #SessuologoStudio di psicoterapia a #Milano #Lambrate: https://g.page/DrValerio/Rimaniamo in contattoMaggiori informazioni - https://drvalerio.com/the-worlds-toughest-race/Facebook - https://www.facebook.com/drvaleriocelletti/Instagram - https://www.instagram.com/drvaleriocelletti/Youtube - https://www.youtube.com/valeriocelletti/Twitch - https://www.twitch.tv/dr_valerio/Mail - valerio.celletti@gmail.com
Il sessuologo risponde 42 – Outing o Coming Out?Su YouTube è disponibile il video della 42° risposta della rubrica “il sessuologo risponde” in cui vengono trattati alcuni temi riguardanti l’orientamento sessuale, il ruolo della famiglia, la differenza tra outing e coming out, il concetto di normalità e di difficoltà.In questo articolo riassumo in modo sintetico i passaggi principali della risposta.Il ruolo della famigliaL’ambiente in cui un individuo cresce è importante, ma non determina tutto. Molte caratteristiche sono innate e non modificabili dal contesto. Nello specifico, l’orientamento sessuale non è influenzato dalla famiglia in cui si cresce. L’ambiente familiare influenza alcuni aspetti del carattere, della competenza emotiva, delle risorse per affrontare le difficoltà, delle modalità di relazionarsi con gli altri e della cultura di appartenenza. Ma la famiglia non crea gusti sessuali. Può valorizzare alcuni gusti e osteggiarne altri. Nel far questo, non crea né cancella nessun gusto, ma piuttosto prova a forzare una finzione o a nascondere un desiderio, finendo per favorire meccanismi che producono notevole sofferenza emotiva.Outing o Coming Out?I termini outing e coming out spesso vengono utilizzati in modo interscambiabile, ma hanno due significati diversi. L’outing è un processo passivo per chi lo subisce, in cui altre persone parlano dell’orientamento sessuale di chi subisce outing, facendo affermazioni su quale ritengono sia il suo orientamento sessuale. Il coming out invece è un processo attivo in cui una persona parla del proprio orientamento sessuale. Queste due esperienze sono profondamente diverse, in quanto l’outing tendenzialmente è un processo ostile o quantomeno ingiusto in cui ci si arroga il diritto di affermare qualcosa senza essere interpellati in merito all’orientamento sessuale altrui. L’aspetto maggiormente ingiusto riguarda il fatto che potenzialmente tutti possono affermare tutto di tutti. Per fare un esempio, per dire una stupidaggine potrei affermare che Don Giovanni o Casanova, personaggi storici divenuti famosi per la loro carica sessuale eterosessuale, fossero persone di orientamento sessuale omosessuale che fingevano un comportamento sessuale eccessivo nonostante non fosse di loro gusto, solo per promuovere un’idea per loro socialmente più accettabile. Potrebbero anche aver passato tutta la vita a tentare di dimostrare il contrario, ma il mio affermare che probabilmente era tutta una finzione mi permette di affermare qualunque cosa di chiunque. Nel coming out, invece, l’unica persona che prende parola è anche l’unica la cui opinione abbia valore. Una persona che parla di sé stessa ed afferma il proprio punto di vista sul proprio desiderio sessuale. Ognuno è massimo esperto di sé stesso. A volte le persone hanno difficoltà a guardarsi dentro in modo chiaro, non sapendo da dove iniziare o come orientarsi. Proprio per questo motivo, a volte apprendere alcune competenze tecniche è utile per riuscire a guardarsi dentro in modo più ordinato ed efficace.Cosa è normale?Non esiste una normalità davvero uguale per tutti. Per ognuno può esistere una normalità diversa. A volte, per normale si tende a far riferimento a cosa è più frequente, a cosa è moralmente giusto, o cosa rispetta le regole di continuità e coerenza con il mondo. In ogni caso, si tratta di affermazioni di dubbio conto e che può essere utile mettere in discussione.Riconoscersi nella propria difficoltàPuò capitare di pensare che le proprie difficoltà siano uniche e superiori a quelle altrui. Spesso questo è anche vero nei confronti di molte persone, ma non può essere assunto a convinzione assoluta. Ogni vita affronta difficoltà diverse, e generalizzare in merito a quali difficoltà gli altri stiano affrontando, ricorda vagamente il meccanismo spiegato poco più sopra riguardo all’outing. Si tratta di affermare che la vita altrui sia facile, quando ogni vita, vissuta da protagonisti, ha un suo grado di difficoltà. A volte noi abbiamo un ruolo nell’aumentare il nostro personale livello difficoltà ponendoci obiettivi impossibili o standard eccessivamente elevati o prudenza terrificante e paralizzante. Riconoscersi nella propria difficoltà significa anche, quando possibile, conoscersi, capirsi, accettarsi e scegliere come affrontare le difficoltà del proprio percorso di vita.Quando si è in difficoltà su temi introspettivi ed emotivi, chiedere aiuto in psicoterapia è un buon modo per migliorare. Dr. Valerio Celletti#Outing #ComingOut #difficoltàDr. Valerio Celletti - #Psicologo #Psicoterapeuta #SessuologoStudio di psicoterapia a #Milano #Lambrate: https://g.page/DrValerio/Rimaniamo in contattoMaggiori informazioni - https://drvalerio.com/outing-o-coming-out/Facebook - https://www.facebook.com/drvaleriocelletti/Instagram - https://www.instagram.com/drvaleriocelletti/Youtube - https://www.youtube.com/valeriocelletti/Twitch - https://www.twitch.tv/dr_valerio/Mail - valerio.celletti@gmail.com
L’interazione degli elementi presenti in un sistema è un meccanismo complesso difficile da prevedere. Esistono innumerevoli livelli di interazione, alcuni più evidenti, altri meno. Guardando le cose dalla giusta prospettiva, esistono interazioni non evidenti, eppure fondamentali. Come quando la vernice sposta il metallo. #ergonomia #simboli #linateDr. Valerio Celletti - #Psicologo #Psicoterapeuta #SessuologoStudio di psicoterapia a #Milano #Lambrate: https://g.page/DrValerio/Rimaniamo in contattoMaggiori informazioni - https://drvalerio.com/la-vernice-sposta-il-metallo/Facebook - https://www.facebook.com/drvaleriocelletti/Instagram - https://www.instagram.com/drvaleriocelletti/Youtube - https://www.youtube.com/valeriocelletti/Twitch - https://www.twitch.tv/dr_valerio/Mail - valerio.celletti@gmail.com
In questo periodo di Europei, vedendo la partita Italia Austria del 26/06/2021, è nata spontanea la domanda: Esultare per un gol è espressione di felicità? Infatti i giocatori e i tifosi che esultano per un gol esprimono chiaramente anche felicità per il successo della propria squadra, ma non solo. Infatti se si esegue una moviola decontestualizzata di chi esulta, è possibile osservare che l’espressione principale del tifoso non è la gioia, ma la rabbia. #europei #gol #rabbiaDr. Valerio Celletti - Psicologo Psicoterapeuta SessuologoStudio di psicoterapia a Milano Lambrate: https://g.page/DrValerioRimaniamo in contattoMaggiori informazioni - https://drvalerio.com/esultare-per-un-gol-e-espressione-di-felicita/Facebook - https://www.facebook.com/drvaleriocelletti/Instagram - https://www.instagram.com/drvaleriocelletti/Twitch - https://www.twitch.tv/dr_valerioMail - valerio.celletti@gmail.com
Esiste davvero la semplicità?Non è semplice stabilire se esiste davvero la semplicità. Infatti a volte attività ritenute generalmente semplici possono essere invece difficili o impossibili. Spesso finiamo per definire normali o naturali i comportamenti che diamo per scontato. Diventano automatici, fatti sovrappensiero, e si finisce per darli per scontati.#semplicità #difficoltà #prospettivaDr. Valerio Celletti - Psicologo Psicoterapeuta SessuologoStudio di psicoterapia a Milano Lambrate: https://g.page/DrValerioRimaniamo in contattoMaggiori informazioni - https://drvalerio.com/esiste-davvero-la-semplicita/Facebook - https://www.facebook.com/drvaleriocelletti/Instagram - https://www.instagram.com/drvaleriocelletti/Twitch - https://www.twitch.tv/dr_valerioMail - valerio.celletti@gmail.com
Il segnale per chiedere aiuto, o signal for help, è un movimento della mano chiusa prima con il pollice e poi in un pugno, a comunicare il proprio bisogno di essere aiutati. Quando si percepisce questo segnale, è opportuno ascoltare, offrire il supporto che viene richiesto e informare il 112 di quanto accaduto.#segnale #chiedere #aiutoDr. Valerio Celletti - Psicologo Psicoterapeuta SessuologoStudio di psicoterapia a Milano Lambrate: https://g.page/DrValerioRimaniamo in contattoMaggiori informazioni - https://drvalerio.com/segnale-per-chiedere-aiuto/Facebook - https://www.facebook.com/drvaleriocelletti/Instagram - https://www.instagram.com/drvaleriocelletti/Twitch - https://www.twitch.tv/dr_valerioMail - valerio.celletti@gmail.com
Per il 41° appuntamento della rubrica il sessuologo risponde, mi scrive una persona che si chiede perché le donne cercano partner con esperienza e non aiutano chi non ne ha? Buongiorno Valerio, ho notato che ci sono donne che scelgono gli uomini già con esperienza sessuale; ma perché questo? Perché non aiutano quelli che non ne hanno avuto neanche una?Cerchiamo di rispondere insieme.#sessuologo #esperienza #seduzioneDr. Valerio Celletti - Psicologo Psicoterapeuta SessuologoStudio di psicoterapia a Milano Lambrate: https://g.page/DrValerioRimaniamo in contattoMaggiori informazioni - https://drvalerio.com/41-le-donne-cercano-partner-con-esperienza-e-non-aiutano-chi-non-ne-ha/Facebook - https://www.facebook.com/drvaleriocelletti/Instagram - https://www.instagram.com/drvaleriocelletti/Twitch - https://www.twitch.tv/dr_valerioMail - valerio.celletti@gmail.com
Una breve riflessione sull’efficacia e sui limiti dell’evitare. Un tema controverso che a volte viene osteggiato per partito preso, ma che invece ha tutto un suo senso. E i suoi limiti. Infatti a scappare si va lontano, ma spesso nella direzione sbagliata.https://drvalerio.com/a-scappare-si-va-lontano/#scappare #evitare #guerrieriDr. Valerio Celletti - Psicologo Psicoterapeuta SessuologoStudio di psicoterapia a Milano Lambrate: https://g.page/DrValerioRimaniamo in contattoSito personale - https://drvalerio.com/Facebook - https://www.facebook.com/drvaleriocelletti/Instagram - https://www.instagram.com/drvaleriocelletti/Twitch - https://www.twitch.tv/dr_valerioMail - valerio.celletti@gmail.com
Chi si ricorda la FOMO, la paura di rimanere esclusi? Era un argomento piuttosto diffuso prima che tutto venisse sconvolto dalla pandemia del 2020. Ad oggi la struttura della FOMO esiste ancora, ma può essere utile cercare di capire come passare dalla FOMO alla JOMO, la gioia di rimanere esclusi.#FOMO #JOMO #lockdownDr. Valerio Celletti - Psicologo Psicoterapeuta SessuologoStudio di psicoterapia a Milano Lambrate: https://g.page/DrValeriohttps://drvalerio.com/dal-fomo-al-jomo/
Per il 40° appuntamento della rubrica “il sessuologo risponde”, mi scrive una studentessa delle superiori alle prese con i suoi primi contatti con la sessualità. Infatti mi spiega che attualmente, complice anche il ritorno a scuola al termine della didattica a distanza che ha contraddistinto l’ultimo anno e mezzo di una generazione di studenti, questa persona si è trovata a fare i conti con il non riuscire a gestire il proprio desiderio sessuale. Il problema che descrive riguarda alcune qualità che, se mal gestite, possono diventare un problema. È un problema simile alla troppa intelligenza, come succede a quegli studenti annoiati che non riescono a canalizzare le proprie risorse. Mettere in chiaro certi passaggi, spero possa aiutarla a favorire un buon benessere sessuale e sociale.#sessuologo #desiderio #scuolaDr. Valerio Celletti - Psicologo Psicoterapeuta SessuologoStudio di psicoterapia a Milano Lambrate: https://g.page/DrValeriohttps://drvalerio.com/40-scuola-e-desiderio/
Spesso capita che le persone facciano molta confusione in merito al modo in cui funziona il proprio desiderio sessuale. Infatti è frequente che molti attribuiscano la partner l’origine delle variazioni del proprio desiderio sessuale. Non funziona così. Non è l'altro che provoca il mio desiderio sessuale.#sessuologo #desiderio #partnerDr. Valerio Celletti - Psicologo Psicoterapeuta SessuologoStudio di psicoterapia a Milano Lambrate: https://g.page/DrValeriohttps://drvalerio.com/39-provoca-il-mio-desiderio-sessuale/
Arrivati al 14° mese di pandemia, inizia ad essere frequente che le persone si dicano stanche della situazione. I presentatori televisivi, i giornali e i politici tendono a ripetere che “il paese è stanco”. Ma cosa significa?#paese #stanco #tristezzaDr. Valerio Celletti - #Psicologo #Psicoterapeuta #SessuologoStudio di #psicoterapia a #Milano #Lambrate: https://g.page/DrValeriohttps://drvalerio.com/il-paese-e-stanco/
È frequente che molte persone affermino di essere complicate. Alcune sostengono di avere più personalità. Si descrivono in un modo quando sono sole, in un altro se sono in presenza dei familiari. E ancora possono essere diverse con gli amici, il partner, il lavoro, ecc… In queste occasioni alcune persone usano termini contrastanti per descriversi, quasi come se parlassero di persone diverse. In molti casi chi parla di sé come se avesse più personalità sta commettendo alcuni errori che portano a percepirsi complicati dove invece si è esclusivamente confusi.#complicato #personalità #dissociazioneDr. Valerio Celletti - Psicologo Psicoterapeuta SessuologoStudio di psicoterapia a Milano Lambrate: https://g.page/DrValeriohttps://drvalerio.com/ho-piu-personalita/
Accade che sia colleghi che pazienti a volte si chiedano a cosa serve una diagnosi in psicoterapia. Questa domanda è preziosa, perché offre l’occasione di fermarsi su cosa sia una diagnosi descrittiva, cosa sia una diagnosi esplicativa, come si possano tenere efficacemente in considerazione sia applicando una modalità di lavoro strutturale o preferendo una strategia funzionale. La diagnosi è uno strumento utile per comprendersi e lavorare per la propria salute.#diagnosi #psicoterapia #saluteDr. Valerio Celletti - Psicologo Psicoterapeuta SessuologoStudio di psicoterapia a Milano Lambrate: https://g.page/DrValeriohttps://drvalerio.com/a-cosa-serve-una-diagnosi-in-psicoterapia/
Nel sesto capitolo della guida all’orientamento sessuale mi soffermo sull’orientamento sessuale bisessuale. La bisessualità è definita dal desiderio sessuale verso persone riconosciute di sesso uguale o opposto al proprio. In modo sintetico, è possibile riassumere la bisessualità nella somma dei gusti riscontrabili negli orientamenti sessuali eterosessuale e omosessuale descritti nei capitoli 4 e 5 della presente guida. Nonostante questo, è opportuno soffermare l’attenzione anche su una serie di questioni fraintendibili che causano di frequente discriminazione nei confronti delle persone di orientamento bisessuale.#orientamento #bisessuale #discriminazioneDr. Valerio Celletti - Psicologo Psicoterapeuta SessuologoStudio di psicoterapia a Milano Lambrate: https://g.page/DrValeriohttps://drvalerio.com/bisessuale/
loading
Comments 
Download from Google Play
Download from App Store