DiscoverIl peso dell'aria
Il peso dell'aria
Claim Ownership

Il peso dell'aria

Author: Gli Ascoltabili

Subscribed: 34Played: 394
Share

Description

Dodici puntate, dodici storie di donne, uomini e montagne; storie di scalate, riuscite o fallite, di imprese tanto straordinarie quanto rispettose della severità di pareti e ghiacciai, ritratti di personaggi che hanno segnato la storia dell’alpinismo e, a volte, della società e del costume. Tratto dal libro “Il castello delle storie” di Marco Albino Ferrari, e raccontato dallo stesso autore, che si alterna alla narrazione con l’attrice Roberta Federici, il nuovo podcast de Gli Ascoltabili schiude le porte di un mondo magico ed emozionante come quello dell’alpinismo, trasportando letteralmente gli ascoltatori negli ambienti rarefatti dove “il peso dell’aria” si fa più sottile.
6 Episodes
Reverse
Etica a quota 3000

Etica a quota 3000

2020-01-2422:56

Reinhold Messner è uno degli attivisti della Mountain Wilderness che, negli anni ’80, cerca di salvare il Monte Bianco dall’inarrestabile intervento umano. In questa puntata de Il peso dell’aria parleremo di proteste, scelte etiche ed elitarismo ad alta quota.
Riccardo Cassin è uno scalatore atipico: ex pugile pragmatico e distaccato, dall’animo duro e dai modi poco gentili. L’ultima persona da cui aspettarsi un compagno di scalata umile, generoso e umano. Con la sua storia ci porta sulle cime più alte del mondo, a conquistare la cruda, difficile Cattedrale del Baltoro, il Gasherbrum IV.
John Muir è uno dei protagonisti de Il Peso dell’aria: naturalista e combattivo ambientalista romantico, scopre che la Wilderness, intesa come esaltazione del selvaggio e elevazione del mondo naturale a ideale, è il più sano terreno ricreativo per il cittadino urbanizzato.
John Tyndall è il fisico più burbero, nevrotico e scontroso di tutto il Regno Unito, ma vive un grande amore spirituale: la montagna. Raccontando la sua bizzarra storia, offriamo uno spaccato della storia dell’alpinismo europeo.
L'orco

L'orco

2019-10-1232:05

Nel 1977, un gruppo di alpinisti inglesi tenta la scalata a una delle ultime montagne inviolate della terra, il Baintha Brakk, noto come “The Ogre”, “L’orco”. Uno di loro, Doug Scott, un hippy che ricorda John Lennon, si ritroverà a combattere un’incredibile battaglia per la sopravvivenza.
Questa di Monika e del padre di lei, Hans Ertl, è una tipica storia di destini incrociati che attraversa il Novecento, passa degli angeli neri del nazismo, dagli estremismi rivoluzionari dell’internazionale socialista, incrocia la storia del cinema di montagna, e nasce su una formidabile parete, la più grandiosa ascensione su ghiaccio delle Alpi Centrali: la Nord dell’Ortles.
Comments 
Download from Google Play
Download from App Store