DiscoverCome ci si prepara a vivere nel Fiat Supremo
Come ci si prepara a vivere nel Fiat Supremo
Claim Ownership

Come ci si prepara a vivere nel Fiat Supremo

Author: Don Leonardo Maria Pompei

Subscribed: 2Played: 3
Share

Description

Meditazioni di don Leonardo M. Pompei sui primi dieci volumi del Libro di Cielo della Serva di Dio Luisa Piccarreta
329 Episodes
Reverse
Gesù le mostra quanto un'anima che cerca di sfuggire dalle operazioni che Gesù vuole compiere in lei con certe croci. E le spiega che le "punture" divine, ossia spine, dispiaceri e amarezze, sono modi con cui Dio cerca di far comprendere all'anima che opera e anima umanamente. Chi opera solo per Lui ed ama divinamente ha con sè la sentinella della pace e gli occhi dell'amore. Imparare a dialogare con Gesù e a discernere in modo soprannaturale le cose che ci accadono. Libro di cielo volume 10, capitoli 50 e 53, 27 Gennaio e 10 Febbraio 1912, 6 Febbraio 2019
Gesù le mostra quanto le anime sfuggano dalle sue strette di amore e come Egli pertanto dirotti le grazie su chi le sa accogliere. Solo chi disfa l'umano volere nel Divino entra in questo gioco d'amore. Le caratteristiche delle anime vittime. L'immagine della fonte di acqua cristallina e il suo significato. Libro di cielo volume 10, capitoli 49 e 51-52, 20 Gennaio e 2-3 Febbraio 1912, 5 Febbraio 2019
Gesù le spiega come comportarsi quando non si avverte la sua presenza sensibile. Le mostra quanto grande sia il suo amore e come Egli desidera che ad esso adeguatamente l'anima corrisponda. Le spiega quanto fa per unire a sé le anime con vincoli di amore e quanto la loro umanità allenti fino a sciogliere i dolci nodi divini. Libro di cielo volume 10, capitoli 46-48, 5-19 Gennaio 1912, 4 Febbraio 2019
Gesù le parla della Sua Volontà come "molla" e le chiede la perfetta consumazione nell'amore. Le ricorda che quel che desidera è che si stia sempre tutti intenti in Lui, senza badare ad altro. Le spiega che la sua Volontà è sole e chi vive nel suo Volere diventa sole, che irraggia grazie spirituali, temporali e luce su tutte le anime. Libro di cielo volume 10, capitoli 43-45, 18 Novembre e 14-21 Dicembre 1911, 1 Febbraio 2019
Tutto sta nell'amore

Tutto sta nell'amore

2019-01-3135:47

Gesù torna ad insistere sul primato dell'amore e sulla sua necessità. Le dà la missione di insegnare la vera vita di amore. L'amore di Gesù è fuoco bruciante. Fin quando siamo sulla terra possiamo dare a Gesù la più grande attestazione del nostro amore, che è quella di soffrire per amore suo. Libro di cielo volume 10, capitoli 33-34 e 36, 14-17 Ottobre 1911, 31 Gennaio 2019
Gesù le spiega che non c'è vera santità se l'anima non muore e risorge nell'amore di Gesù. L'amore è eterno, non teme nulla, non dubita di nulla, tutto trasforma in bene. Solo l'amore produce vita divina e senza l'amore tutto è vano e morto in se stesso. Libro di cielo volume 10, capitoli 24-26, 21-23 Giugno e 2 Luglio 1911, 30 Gennaio 2019
Gesù le spiega perché non confonde i nemici della Chiesa, dando importanti chiavi di letture di eventi e situazioni. Le parla della confidenza, della semplicità e della scioltezza, che sono chiavi necessarie per schiudere il Suo forziere di grazie e dare vita ai divini giochi di amore. Le mostra quanto è vero che dando non si perde nulla e in nulla si diminuisce. Libro di cielo volume 10, capitoli 20-22, 16 -24 Maggio 1911, 29 Gennaio 2019
Amore solo amore

Amore solo amore

2019-01-2836:34

Gesù le spiega che solo l'amore lo rende felice. Indimenticabile e unico scambio di amore tra Gesù e Luisa. Anche la Madonna ribadisce a Luisa che l'unica cosa che rende contento Gesù è l'amore e che questo è l'unico sollievo che lo ricrea in ogni situazione. Libro di cielo volume 10, capitoli 17 e 19, 8 Febbraio e 26 Marzo 1911, 28 Gennaio 2019
Gesù le spiega che per agire divinamente e non umanamente occorre distruggere e spolverizzare la stima propria, il rispetto umano e la propria natura. Le parla dei grandi danni che produce l'essere irresoluti ed elogia la volontà decisa e risoluta. Mostra nuovamente a Luisa quanto gradisca e ricompensi (anche in terra) un'anima che lo ami di amore ardente. Le spiega che la Chiesa risorge sempre più bella anche nelle sue fasi di agonia. In forza di coloro che, anche in questi momenti, pensano solo ad essere santi e a pregare molto. Libro di cielo volume 10, capitoli 7-8 e 15, 22-24 Dicembre 1910 e 28 Gennaio 1911, 25 Gennaio 2019
Un Paradiso anticipato

Un Paradiso anticipato

2019-01-2433:30

Nuovi componimenti di amore di Luisa a Gesù. Gesù le mostra quanto sia divinamente "geloso" di lei e quanto immensamente gradisca il suo amore sponsale. L'immagine dell'anima come favilla. Libro di cielo volume 10, capitoli 4-6, 28-29 Novembre e 2 Dicembre 1910, 24 Gennaio 2019
Gesù le spiega come il fine umano guasta anche le opere sante e come esso sia la porta attraverso cui si può giungere ad allontanarsi gravemente da Lui. Luisa fa una preghiera piena di amore appassionato a Gesù e Gesù la ricambia manifestando apprezzamento. Poi spiega che solo l'amore divinizza tutto e tutto contiene. Libro di cielo volume 10, capitoli 1-3, 9-23 Novembre 1910, 23 Gennaio 2019
Qualunque cosa...

Qualunque cosa...

2019-01-2236:17

Gesù le spiega cosa è l'unita suprema dell'anima col Divin Volere e come si fa a riconoscere che ci si trova in questo sublime stato di consumazione e non in quello assai minore e imperfetto dell'unità bassa. Un'anima che giunge a tanto è il Paradiso di Gesù sulla terra. Libro di cielo volume 9, capitoli 52-53, 1-3 Novembre 1910, 22 Gennaio 2019
Gesù le spiega che il valore delle azioni umane davanti a Lui è tanto quanto sono compiute solo per Suo amore, piccole o grandi che siano. Gli effetti nefasti e infernali del turbamento e le tre armi per poterlo sempre vincere. Libro di cielo volume 9, capitoli 49-51, 17-29 Ottobre 1910, 21 Gennaio 2019
Gesù spiega quanto le consolazioni che trova in Luisa e nelle anime che lo amano ridondino a bene di tutta l'umanità. Le spiega quanto sia importante imparare il vero spirito interiore, perché le virtù e l'amore siano vere e non si cada in inutili permalosaggini, scrupolosità e leggerezze, perfino con l'illusione che ciò sia cosa buona. Libro di cielo volume 9, capitoli 46-48, 11-26 Settembre e 1 Ottobre 1910, 18 Gennaio 2019
Gesù spiega quanto le consolazioni che trova in Luisa e nelle anime che lo amano ridondino a bene di tutta l'umanità. Le spiega quanto sia importante imparare il vero spirito interiore, perché le virtù e l'amore siano vere e non si cada in inutili permalosaggini, scrupolosità e leggerezze, perfino con l'illusione che ciò sia cosa buona. Libro di cielo volume 9, capitoli 42-44, 22 Agosto e 2-3 Settembre 1910, 17 Gennaio 2019
Gesù le mostra quali sono le due colonne dell'anima: la Divina Volontà e la ferma volontà di non dispiacere a Gesù. Le insegna a distinguere lo stato di peccato dallo stato di grazia. I sacerdoti devono amare Gesù e la Chiesa e mai trattare con le anime di cose umane. Libro di cielo volume 9, capitoli 38-40, 29 Luglio e 3-12 Agosto 1910, 16 Gennaio 2019
Gesù le spiega che "aria" divina si respira nella Divina Volontà e quanto essa sia diversa dall'aria "umana" dell'umana volontà. I modi divini comportano morti e risurrezioni continue. Gesù sa come e in che modo operare nelle anime e occorre lasciarlo fare, cedendogli il timone della barca della nostra anima. Libro di cielo volume 9, capitoli 34-35 e 37, 24 Maggio, 2 Giugno e 8 Luglio 1910, 15 Gennaio 2019
Gesù le spiega come la Divina Volontà contenga una tale forza e potenza da rendere perpetui gli effetti del Battesimo e della santa comunione, in quanto distrugge passioni e debolezze e realizza quell'unione ininterrotta e incessante tra Dio e l'anima a cui i sacramenti tendono. Necessità di prepararsi adeguatamente e ben ringraziare quando ci si accosta alla santa Comunione. Come si preparava e ringraziava Luisa. Libro di cielo volume 9, capitoli 32-33, 23 Marzo - 10 Aprile 1910, 14 Gennaio 2019
Gesù le spiega come la Divina Volontà abbia il compito di plasmare, correggere e rettamente indirizzare l'amore, sia quello di Dio che quello del prossimo. Nell'amore ci possono essere imperfezioni, mai quando esso è ordinato secondo il Divin Volere. Gesù interpreta la massima evangelica: "sforzatevi di passare per la porta stretta". Libro di cielo volume 9, capitoli 30-31, 12-16 Marzo 1910, 11 Gennaio 2019
Gesù le spiega quanto siano importanti gli stati di abbandono in cui lascia Luisa e come essi hanno delle grandi motivazioni. La ammonisce dal non comportarsi come una bambina, comprendendo come ai suoi occhi tutto deva cedere e morire dinanzi alla Divina Volontà e all'amore, le uniche cose che restano. Nuovo elogio della rettitudine di intenzione. Libro di cielo volume 9, capitoli 26, 28-29, 22 Dicembre 1909, 26 Febbraio e 8 Marzo 1910, 10 Gennaio 2019
loading
Comments 
Download from Google Play
Download from App Store