DiscoverResistenza Naturale
Resistenza Naturale
Claim Ownership

Resistenza Naturale

Author: Vini Triple A

Subscribed: 3Played: 19
Share

Description

Una bottiglia di vino, due microfoni e una chiacchierata. Margaux Gargano presenta Resistenza Naturale, il podcast delle Triple A che vi racconta la rivoluzione culturale che ha investito il mondo del vino attraverso la vita, i vini e naturalmente la voce dei nostri Agricoltori, Artigiani e Artisti.
16 Episodes
Reverse
Nel sedicesimo episodio di Resistenza Naturale abbiamo incontrato Maddalena Pasqua Di Bisceglie dell'Azienda Agricola Musella in Vapolicella.Mettetevi comodi con un bicchiere di Vapolicella Superiore per ascoltare l'avvicente racconto di Maddalena sul nascita di Musella e sulla sua trasformazione in un'azienda biodinamica.
Nella quindicesima puntata di Resistenza Naturale facciamo tappa a Castelnuovo dell'Abate, sul versante sud-est di Montalcino. Qui Francesco Illy vi racconterà l'avventura più bella della sua vita, quella di Podere Le Ripi.Dopocena versatevi un calice di Brunello e state a sentire una storia d'amore, di sogni e follia che passa dal mondo del caffé, a quello del vino, alla piantumazione di centinaia di migliaia di alberi, passando per il vigneto più denso della terra e per una cantina da 750.000 mattoni posati a mano.
Nel quattordicesimo episodio di Resistenza Naturale vi portiamo ad affacciarvi sui vigneti a strapiombo sul mare di Possa. A tenervi troverete Heydi Bonanini, vignaiolo instancabile che ha intessuto con le Cinque Terre, la sua terra d'orgine, una vera e propria storia d'amore.All'aperitivo con un calice di Er Giancu o dopo cena sorseggiando lo Sciacchetrà, l'oro liquido di Possa, state a sentire il racconto di Heydi: una storia che trasuda passione e sacrificio.
Nella tredicesima puntata di Resistenza Naturale vi accompagnamo in visita a Canelli dalla famiglia Bera. Ad aspettarci ci sarà Alessandra, che insieme al fratello Gianluigi e al papà Vittorio dà vita alla più spettacolare espressione del Moscato d'Asti.Stappatene una bottiglia fresca e versatevene un calice d'aperitivo, mentre dalle casse Alessandra vi accompagna per mano tra i filari raccontadovi la storia di un'azienda, di un vino, di una famiglia.
Con il dodicesimo episodio di Resistenza Naturale inauguriamo il 2021 portandovi in viaggio verso la Murgia Barese in Puglia, più precisamente a Castellaneta, dove sorge L’Archetipo, l’azienda agricola di Francesco Valentino Di Benedetto. Ad accoglierci il figlio Andrea che ci racconterà la storia della famiglia, della cantina e di un’evoluzione agricola.Prendete dalla cantina una bottiglia di vino de L’Archetipo, mettetevi comodi e aprite la porta di casa vostra ad Andrea, un ospite capace di trasportarvi in Puglia solo con le parole.
L’undicesimo e ultimo appuntamento, per quest’anno, con Resistenza Naturale vi porterà fino alle colline teramane di Torano Nuovo dove sorge la cantina Emidio Pepe. Ad aprirvi le porte del tempio del montepulciano d’Abruzzo sarà la figlia Sofia che oggi, insieme alla sorella Daniela e alle nipoti Chiara ed Elisa, porta avanti l’azienda sotto l’occhio vigile di Emidio. Fatevi un regalo: andate alla ricerca di una bottiglia di Montepulciano e apritela sulle parole del racconto della famiglia Pepe e di come Emidio ha rivoluzionato in Italia e nel mondo l’immagine del vino abruzzese.
Giunti al decimo appuntamento con Resistenza Naturale, siamo felici di accompagnarvi sulle colline del Monferrato alla Tenuta Migliavacca, uno dei luoghi dove è nata la biodinamica in Italia. Ad accogliervi troverete Francesco Brezza, allevatore, vignaiolo, contadino a trecentosessanta gradi. Procuratevi un buon salame e una bottiglia della sua imbattibile Freisa. State a sentire le parole di Francesco e fatevi rivelare la storia della Tenuta. Vi sembrerà di ascoltare i racconti di un vecchio amico d’infanzia.
Nel nono episodio di Resistenza Naturale vi portiamo a casa di Arianna Occhipinti, la Natural Woman di Vittoria, ad ascoltare la storia di un’agricoltrice coraggiosa, di un vino che parla della terra a cui appartiene e delle persone che lo fanno, di un territorio rinato grazie a piccoli produttori che ha saputo reagire all’omologazione dei gusti.Con un bicchiere di Frappato in mano lasciatevi incantare dalle parole e dai racconti di "una donna che si è definita anche attraverso il vino".
Nell’ottava puntata di Resistenza Naturale vi accompagniamo a conoscere Andrea Marcesini, vignaiolo ligure di La Felce, per il racconto della sua strada: dall’anima da agricoltore, al percorso di riscoperta di un vino figlio della natura; dalle parole di Luca Gargano a Terra Madre 2001, all’ingresso nella famiglia Triple “A” nel 2015, fino al cammino fatto insieme finora. Con un bicchiere di In Origine Bianco in mano e la voce di Andrea nelle orecchie, fatevi trasportare nei Colli di Luni, alla scoperta di un’azienda che non parla solo di vino.
La sesta puntata di Resistenza Naturale vi accompagna sulla linea di confine tra Italia e Slovenia a scoprire attraverso il racconto di Sasa, il terroir di Oslavje e la storia della famiglia Radikon. Dal primo ricordo di vendemmia, agli studi di enologia, dalla nascita della linea “S” al rapporto col padre Stanko.Con un bicchiere di Slatnik in una mano e le cuffie nelle orecchie, chiudete gli occhi e passeggiate tra i vigneti di ribolla del Collio, esplorando la terra dove gli orange wine sono risorti sposando la causa del vino naturale.
Nel quinto appuntamento con Resistenza Naturale, ci spostiamo nell’Alto Casertano per accompagnarvi da Mario Basco de I Cacciagalli. Dal recupero della masseria del nonno della moglie Diana, alla visione dell’azienda agricola come organismo vivente, dalla policoltura alla valorizzazione del fiano, fino alle sperimentazioni con le anfore. Mentre Mario vi racconta la sua storia dalle casse del vostro salotto, stappate una bottiglia de I Cacciagalli e lasciate che sia il calice a parlarvi della sensibilità Mario e Diana e del territorio di Roccamonfina.
Il lockdown non ha fermato la nostra voglia di far raccontare i produttori Triple "A" attraverso la loro voce anzi, proprio nei podcast abbiamo trovato il modo migliore per accorciare le distanze tra vignaioli e bevitori: una vera e propria Resistenza Naturale.Dalle difficoltà di fare viticoltura in un territorio come la Piana Rotaliana , alla rottura con la “nuova tradizione” del Trentino Alto-Adige, dal tentativo di “corruzione” dei giovani vignaioli del luogo, alla voglia di sperimentazione del cambio generazionale, fino al progetto di produzione e distribuzione di frutta e verdura a chilometro zero. Nel quarto episodio di Resistenza Naturale vi facciamo incontrare Theo Zierock dell’azienda agricola Foradori, l’immagine irriverente e controcorrente di un vignaiolo in versione 2.0.
Nella terza puntata di Resistenza Naturale vi portiamo con noi in Emilia, tra le vecchie mura di La Stoppa, a conoscere Elena Pantaleoni. Dal suo ingresso nelle Triple “A”, al progetto di vino e di salvaguardia del territorio in Cile, passando dalla “moda del naturale”, alla responsabilità di prendere in mano un’azienda agricola a poco più di vent’anni. Elena e la sua storia per la prima volta entrano in casa vostra. Accoglietele offrendovi un bicchiere di vino, possibilmente di La Stoppa.
Dal vignaiolo al batterista, nella seconda puntata di Resistenza Naturale vi facciamo conoscere tutti i volti di Alessandro di Tenute Dettori. Il racconto ironico, sincero e pungente della sua storia, dall’ingresso delle Triple “A” ai progetti di domani, e della sua idea di vino, da quello di terroir al punk, fino al futuro del naturale. Alzate il volume e armatevi di uno, meglio due, bicchieri di vino, vi sembrerà di avere Alessandro sul vostro divano di casa.
Nella prima puntata di Resistenza Naturale vi portiamo con noi in Toscana, tra le dolci colline lucchesi, da Mauro Montanaro della Cooperativa Agricola e Sociale Calafata. Ci siamo fatti raccontare cosa significa investire sull'agricoltura cominciando da zero e promuovendo, allo stesso tempo, il recupero di vigneti abbandonati e il reinserimento di ragazzi svantaggiati.
Comments 
loading
Download from Google Play
Download from App Store