DiscoverStraniGiorni - Audiodiario dal Covid19
StraniGiorni - Audiodiario dal Covid19
Claim Ownership

StraniGiorni - Audiodiario dal Covid19

Author: Olmo Cerri

Subscribed: 0Played: 0
Share

Description

Vogliamo raccontare questo periodo con un progetto sonoro. Desideriamo raccogliere le vostre testimonianze, dubbi, paure, riflessioni, proposte e speranze. Inviateci dei messaggi vocali, delle registrazioni (fatte con il telefonino o con qualsiasi altro mezzo disponibile), con questo materiale comporremo una sorta di diario collettivo sotto forma di audio documentario o di una serie di podcast, per raccontare insieme questi strani giorni.

Inviate i vostri audio e i vostri commenti al numero 0041 77 814 11 90 (WhatsApp o Telegram) oppure via mail a info (at) rec.swiss

Tutte le info qui: https://rec.swiss/strani-giorni/
27 Episodes
Reverse
Questa è un episodio speciale "un anno dopo". Per ricordarci come eravamo e come siamo diventati.Il podcast prodotto dall’Associazione REC e curato da Olmo Cerri è stato premiato a Berna in occasione del 11° SONOHR Radio & Podcast Festival. Il podcast ha ricevuto il premio «BESTE AUDIO-DOKUMENTATION» assegnato da una giuria di esperti composta dalla cineasta ELVIRA ISENRING, dall’animatore teatrale FLORENCE SAVIOZ e dal caporedattore della SRF BEAT SOLTERMANN.
Dunque, ho sognato la mia vagina.Gli strani giorni sono finiti, ma vi avevamo chiesto, insieme ai tipi dell'Associazione Culturale Invisible Lab (www.invisiblelab.ch), di raccontare i vostri sogni nel periodo del confinamento, e questo è il risultato.Buona fase due a tutti e tutte.Episodio 26 (o bonus track, che dir si voglia).Questi sono stati strani giorni. Se ancora avete qualcosa da raccontare il numero è 0041 77 814 11 90
Siamo arrivati all’ultima puntata. Non c’è più tempo. Gli strani giorni sono finiti.Tutti fuori, a lavorare, se ancora un lavoro ce l’avete. Produci consuma crepa.Non c’è più tempo da perdere, ad ascoltare le voci degli altri.Ultima puntata dedicata alla scuola, che non riapre.Voci di studentesse liceali.25 puntate, quasi tre mesi insieme, centina di messaggi raccolti, rumori registrati nel cuore della notte, voci raccolti di nascosto chiuse dentro ad un bagno per non farsi sentire dagli altri, , ore e ore di racconti che ho ascoltato con emozione… Vi ringrazio per tutto questo.Grazie ai compagni dell'Associazione Rec di Lugano che hanno prodotto il podcast.Grazie a Victor Hugo Fumagalli che ha composto le musiche.Ci sentiamo presto, forse riapriamo alla prossima ondata pandemica.Forse abbiamo una sorpresa in serbo per voi.Se avete ancora qualcosa da dire il numero è sempre lo stesso: 0041 77 814 11 90Questi sono stati strani giorni. Siate prudenti.
La fine è vicina.Sono pochi gli strani giorni che ci restano.Questo è l’episodio 24, se volete dire qualcosa fatelo ora: il numero è sempre lo stesso: 0041 77 814 11 90
Nella grande battaglia fra economia e salute pubblica ha chiaramente vinto la prima.Riapre tutto. Noi, presto, la faremo finita.Questi sono gli ultimi strani giorni che ci restano. È questo è l’episodio 23. Salvo ricadute, naturalmente.
Ma dove sono finiti quei sani complottisti di una volta?Il 22 episodio del diario sonoro collettivo "Strani giorni".Primo maggio. Coraggio!Inviate i vostri audio e i vostri commenti al numero 0041 77 814 11 90 (WhatsApp o Telegram).
E poi la paura, non del virus, ma dello stato.Il 21 episodio del diario sonoro collettivo "Strani giorni".Inviate i vostri audio e i vostri commenti al numero 0041 77 814 11 90 (WhatsApp o Telegram).
Non siamo abituati a stare così a lungo insieme. Questi sono strani giorni. Episodio 20.Vogliamo raccontare questo periodo con un progetto sonoro. Desideriamo raccogliere le vostre testimonianze, dubbi, paure, riflessioni, proposte e speranze. Inviateci dei messaggi vocali, delle registrazioni (fatte con il telefonino o con qualsiasi altro mezzo disponibile), con questo materiale comporremo una sorta di diario collettivo sotto forma di audio documentario o di una serie di podcast, per raccontare insieme questi strani giorni.Inviate i vostri audio e i vostri commenti al numero 0041 77 814 11 90 (WhatsApp o Telegram) oppure via mail a info (at) rec.swiss
Tutto è in disordine, non funziona niente, forse qualche aiuto ci sarà.La diciannovesima puntata del diario collettivo sonoro nei tempi del Coronavirus.Inviate i vostri audio e i vostri commenti al numero 0041 77 814 11 90 (WhatsApp o Telegram)!
È dal 10 di marzo che non tocco più un essere umano.Questo è l'episodio 18 di Strani Giorni. Inviate i vostri audio e i vostri commenti al numero 0041 77 814 11 90 (WhatsApp o Telegram)!
E non dimenticarci mai della tristezza di ciascuno.Questo è l'episodio 17 di Strani Giorni. Siate prudenti.Inviate i vostri audio e i vostri commenti al numero 0041 77 814 11 90 (WhatsApp o Telegram)!
L'hanno presa un po' sottogamba.Questo è l'episodio 16 di Strani GiorniInviate i vostri audio e i vostri commenti al numero 0041 77 814 11 90 (WhatsApp o Telegram)!
Sarebbe il caso che questo virus fosse meno democratico e ci liberasse dalle brutte persone.Questo è l'episodio 15 di Strani GiorniInviate i vostri audio e i vostri commenti al numero 0041 77 814 11 90 (WhatsApp o Telegram)!
Siamo in 3500 a guardare un piccione.Oggi abbiamo superato i due milioni di contagi. Questo è l'episodio 14 di Strani GiorniInviate i vostri audio e i vostri commenti al numero 0041 77 814 11 90 (WhatsApp o Telegram)!
Vogliamo raccogliere le vostre testimonianze, dubbi, paure, riflessioni, proposte e speranze relative a questi "StraniGiorni". Inviateci dei messaggi vocali con questo materiale comporremo una sorta di diario collettivo sotto forma di audiodocumentario e di una serie di podcast.Inviate i vostri audio e i vostri commenti al numero 0041 77 814 11 90 (WhatsApp o Telegram).Tutte le info qui: https://rec.swiss/strani-giorni/
Il mito della scienza.Ecco il 12 episodio di strani giorni. Fatene buon uso e continuate ad inviarci i vostri messaggi vocali per raccontare come vivete questi "strani giorni".
Sono una dura, e ce l'ho fatta anche stavolta. Sola!Questo è l'episodio 11, e ha un paesaggio sonoro composto da Victor Hugo Fumagalli.Vogliamo raccontare questo periodo con un progetto sonoro. Desideriamo raccogliere le vostre testimonianze, dubbi, paure, riflessioni, proposte e speranze. Inviateci dei messaggi vocali, delle registrazioni (fatte con il telefonino o con qualsiasi altro mezzo disponibile), con questo materiale comporremo una sorta di diario collettivo sotto forma di audio documentario o di una serie di podcast, per raccontare insieme questi strani giorni.Inviate i vostri audio e i vostri commenti al numero 0041 77 814 11 90 (WhatsApp o Telegram).Tutte le info sono qui: https://rec.swiss/strani-giorni/
Faccio la quarta media e non so come andrà a finire.Vogliamo raccontare questo periodo con un progetto sonoro. Desideriamo raccogliere le vostre testimonianze, dubbi, paure, riflessioni, proposte e speranze. Inviateci dei messaggi vocali, delle registrazioni (fatte con il telefonino o con qualsiasi altro mezzo disponibile), con questo materiale comporremo una sorta di diario collettivo sotto forma di audio documentario o di una serie di podcast, per raccontare insieme questi strani giorni.Inviate i vostri audio e i vostri commenti al numero 0041 77 814 11 90 (WhatsApp o Telegram) oppure via mail a info (at) rec.swissTutte le info qui: https://rec.swiss/strani-giorni/Il compito per tutti e tutte è quello di mandarci un messaggio vocale in cui raccontate un sogno fatto in queste “strani notti”. Il numero è sempre lo 0041 77 814 11 90
Gli altri possono morire.Gli anziani che sono in giro possono morire. E sarebbe solo colpa mia.Strani giorni si ferma per il fine settimana. Il compito per tutti e tutte è quello di mandarci un messaggio vocale in cui raccontate un sogno fatto in queste “strani notti”. Il numero è 0041 77 814 11 90 Colgo l’occasione per ringraziarvi per i tanti messaggi ricevuti. Riempiono il cuore. Pian piano li pubblicheremo tutti. Voglio anche ringraziare i compagni della REC di Lugano e Victor Hugo Fumagalli che ha composto le note che accompagnano questo podcast. In questa puntata c’era un brano registrato a Molino Nuovo in una delle Covid Session di Terry Blue. Grazie a chi ci ascolta, a RadioGwen e a Radio Carona Skonvolt che ci ritrasmette. Siate prudenti!
La quarantena è il mio paradiso. Abbiamo pubblicato un numero di telefono su internet e stanno arrivando messaggi vocali per raccontare come si vive in questi strani giorni. Inviate i vostri audio e i vostri commenti al numero 0041 77 814 11 90 (WhatsApp o Telegram). Un progetto REC, Lugano (www.rec.swiss) - A cura di Olmo Cerri - Musiche di Victor Hugo Fumagalli.
loading
Comments 
Download from Google Play
Download from App Store