DiscoverLearn Italian with Luisa
Learn Italian with Luisa
Claim Ownership

Learn Italian with Luisa

Author: Luisa

Subscribed: 68Played: 889
Share

Description

Lernen Sie Italienisch - mit Rezepten, Geschichten und einer unnachahmlichen Lehrerin: Luisa. Die Podcast-Folgen sind für verschiedene Stufen von Vorkenntnissen - neben Podcasts für Fortgeschrittene gibt es Anfänger und Einsteigerpodcasts. In den Show-Notes finden Sie die Einstufung. Probieren Sie ruhig einmal einen schwierigeren Podcast, sie werden staunen, wie schnell Sie den Löwenanteil verstehen können.

Enjoy 2LIP - Luisa's Learn Italian Podcast

Um einen Cafè zu spendieren: https://ko-fi.com/italiano

Learn Italian with this "Italian only" Podcast. Recipes, stories and history and - of course - with your splendid italian host: Luisa. Podcast episodes are for different levels of know-how already aquired. Reaching from absolute beginners to advanced learners - the show notes will tell you, what language level a podcast was made for. But: just try episodes that go beyond your current level: you will be suprised how fast you'll understand most of the episode.

To donate a coffee: https://ko-fi.com/italiano

The full transcript with tables and additonal excercises is available via "Luisa's learn Italian Premium" - das komplette Transcript / die Show-Notes mit zusätzlichen Übungen und Tabellen zur Konjugation sind über Luisa's Podcast Premium verfügbar.

Luisa's Podcast Premium ist kein Abo - sie erhalten das jeweilige Transscript/die Shownotes sowie Übungen indem Sie "pro Stück" bezahlen.

Mehr info unter www.il-tedesco.it bzw. https://www.il-tedesco.it/premium
83 Episodes
Reverse
Capitolo 20Liberato dalla prigione, si avvia per tornare a casa della Fata; ma lungo la strada trova un serpente orribile,e poi rimane preso alla tagliuola.Figuratevi l’allegrezza di Pinocchio, quando si sentì libero. Senza stare a dire che è e che non è, uscì subito fuori della città e riprese la strada che doveva ricondurlo alla Casina della Fata.A motivo del tempo piovigginoso, la strada era diventata tutta un pantano e ci si andava fino a mezza gamba.Ma il burattino non se ne dava per inteso.Tormentato dalla passione di rivedere il suo babbo e la sua sorellina dai capelli turchini, correva a salti come un can levriero, e nel correre le pillacchere gli schizzavano fin sopra il berretto. Intanto andava dicendo fra sè e sè: ... In questa serie di podcast torneremo bambini. Vi leggerò il libro di Pinocchio in italiano e nella versione originale. In ogni puntata ci sarà un capitolo delle Avventure di Pinocchio. Prima della lettura vi spiegherò le parole difficili in italiano e alla fine del capitolo vi darò la traduzione di queste parole in tedesco.La lettura vi servirá per imparare tantissimi vocaboli nuovi, la forma del passato remoto, che è molto usata nei libri, e inoltre sarà un ottimo metodo per rilassarvi mentre svolgete altri lavori a casa, oppure mentre guidate nel traffico, o potrete usarlo come lettura della buona notte per addormentarvi la sera. Buon divertimento con Pinocchio!Per imparare l'italiano - to learn Italian - um Italienisch zu lernen: https://il-tedesco.it Mehr Info unter https://www.il-tedesco.it/premium
Lavoro / Livello B1In questo podcast impariamo le parole del lavoro e qualche informazione sul lavoro in ItaliaBuongiorno cari amici e amanti dell’italiano e benvenuti al podcast numero 61. Dopo una lunga pausa estiva ricominciamo e visto che per quasi tutti le vacanze estive sono finite e sono tornati alla vita di tutti i giorni, ho pensato di parlarvi di lavoro.Prima vediamo alcune parole, vocaboli sul tema del lavoro. Poi parliamo dei diversi tipi di contratto di lavoro e per ultimo vediamo le frasi che si usano per parlare di lavoro.Vediamo adesso le parole più importanti:IL datore di lavoro = Arbeitgeber, cioè chi dà il lavoro può essere una:ditta= Firma, una società=Gesellschaft oppure una fabbrica=Fabrik.Il posto di lavoro, cioè il posto dove si lavora=Arbeitsstelle, può essere:un ufficio=Büro, un’officina=Werkstatt, un laboratorio=Labor, una scuola=Schule, un teatro=Theater, un negozio=Geschäft.Il lavoratore dipendente è la persona che lavora (Arbeitnehmer), il datore di lavoro è la persona che dà il lavoro= Arbeitgeber, il capo=Boss, il capo ufficio è il responsabile di un ufficio = Büroleiter, l’amministratore delegato è la persona che gestisce, porta avanti, è responsabile di un’azienda = Geschäftsführer.Vediamo adesso il nome di alcune professioni:...The full transcript with tables and additonal excercises is available via "Luisa's learn Italian Premium" - das komplette Transcript / die Show-Notes mit zusätzlichen Übungen und Tabellen zur Konjugation sind über Luisa's Podcast Premium verfügbar.Luisa's Podcast Premium ist kein Abo - sie erhalten das jeweilige Transscript/die Shownotes sowie Übungen indem Sie "pro Stück" bezahlen.Mehr info unter www.il-tedesco.it bzw. https://www.il-tedesco.it/premium
Grammatica - livello A1/A2Il verbo stare con il gerundio e il verbo stare per con infinitoPer descrivere un’azione che succede in questo momento e per descrivere un’azione che succede tra pocoBuongiorno cari amici e amanti dell’italiano e benvenuti all’episodio numero 60.Oggi parliamo di grammatica e vi spiego due costruzioni semplici per descrivere azioni che stanno succedendo nel momento in cui si parla e per descrivere azioni che avverranno poco dopo il momento in cui si parla.Cominciamo a vedere l’espressione per descrivere azioni che stanno succedendo o si stanno svolgendo proprio nello stesso momento in cui parliamo o in cui le stiamo descrivendo.Per descrivere azioni in corso nel momento in cui parliamo dobbiamo usare il verbo stare e un gerundio.Cominciamo a vedere il verbo stare e qui vi ripeto la coniugazione:io stotu stailui stanoi stiamo ......The full transcript with tables and additonal excercises is available via "Luisa's learn Italian Premium" - das komplette Transcript / die Show-Notes mit zusätzlichen Übungen und Tabellen zur Konjugation sind über Luisa's Podcast Premium verfügbar.Luisa's Podcast Premium ist kein Abo - sie erhalten das jeweilige Transscript/die Shownotes sowie Übungen indem Sie "pro Stück" bezahlen.Mehr info unter www.il-tedesco.it bzw. https://www.il-tedesco.it/premium
Maxi-Podcast 59: Caravaggio il pittore maledettoViaggio nella vita del pittore che ha rivoluzionato la storia dell’arteLivello B1 B2 C1Buongiorno cari amici e amanti dell’italiano e benvenuti al podcast numero 59.Oggi vi voglio parlare di arte e più in particolare della vita e delle opere di un grande pittore conosciuto come Caravaggio, il cui vero nome però era Michelangelo Merisi da Caravaggio.Prima di cominciare vorrei esprimere un particolare ringraziamento al Professor Tomaso Montanari, storico dell’arte, accademico e saggista che molto ha scritto su Caravaggio e che citerò per tutto il tempo nel mio podcast podcast su CaravaggioMichelangelo Merisi è forse il pittore che ha suscitato più interesse ed è diventato un vero e proprio mito.Un genio solitario con una vita molto difficile segnata da momenti di grande successo seguiti da momenti disperati. Amato e poi odiato dalla Chiesa, per un delitto a cui segue una fuga e poi un perdono e subito dopo la morte.Chi ha voluto la morte del pittore a soli 39 anni? Si dice che siano state due cose: prima di tutto la natura. La natura era invidiosa perché Caravaggio riusciva a dipingere le cose meglio di quanto lei, natura stessa, riuscisse a farle. E poi la morte che vedeva i corpi della gente che lei faceva morire, resuscitare, tornare alla vita, talmente erano dipinti bene e reale.La vita che finisce nel 1610 spaccherà in due il mondo dell’arte. C’è un prima e un dopo Caravaggio. Dopo Caravaggio niente sarà più come prima.Caravaggio è stato considerato per molto tempo un eretico ed è stato perseguitato, solo dopo la sua morte è nata una vera ...The full transcript with tables and additonal excercises is available via "Luisa's learn Italian Premium" - das komplette Transcript / die Show-Notes mit zusätzlichen Übungen und Tabellen zur Konjugation sind über Luisa's Podcast Premium verfügbar.Luisa's Podcast Premium ist kein Abo - sie erhalten das jeweilige Transscript/die Shownotes sowie Übungen indem Sie "pro Stück" bezahlen.Mehr info unter www.il-tedesco.it bzw. https://www.il-tedesco.it/premiumCover Image free via unsplash - Photo by https://unsplash.com/@arturorey Arturo Rey on Unsplash https://unsplash.com/s/photos/shop-with-ownerMusic by Twisterium from Pixabay
Interviste italiane pt 2In questo episodio sentiamo la mia intervista ad Anna in un negozio di merceria e intimoBuongiorno cari amici e amanti dell’italiano.Eccoci alla seconda parte delle interviste italiane. Oggi vi faccio sentire l’intervista che ho fatto ad una commerciante italiana durante le mie vacanze in Italia.Anna ha un negozio nella piccola cittá dove abita mia mamma e dove passo sempre le mie vacanze di Pentecoste. Ho pensato di intervistarla e di chiederle informazioni sul suo lavoro.Ci conosciamo già da tanti anni e vado sempre a comprare da lei. Nel suo negozio Anna vende articoli di merceria, cioè bottoni (Knöpfe), Reissverschlüsse (cerniere), lana (Wolle), filo (Faden), ma anche articoli di intimo, cioè mutande ...The full transcript with tables and additonal excercises is available via "Luisa's learn Italian Premium" - das komplette Transcript / die Show-Notes mit zusätzlichen Übungen und Tabellen zur Konjugation sind über Luisa's Podcast Premium verfügbar.Luisa's Podcast Premium ist kein Abo - sie erhalten das jeweilige Transscript/die Shownotes sowie Übungen indem Sie "pro Stück" bezahlen.Mehr info unter www.il-tedesco.it bzw. https://www.il-tedesco.it/premiumCover Image free via unsplash - Photo by https://unsplash.com/@arturorey Arturo Rey on Unsplash https://unsplash.com/s/photos/shop-with-ownerMusic by Twisterium from Pixabay
In questo podcast sentiamo l’intervista a Patrizia, una commerciante italiana // Spendieren Sie einen Cafè (1€)? Donate a coffee (1€)? https://ko-fi.com/italianoPatrizia lavora come parrucchiera e ha un negozio in una città vicino a Torino. In questa intervista ci racconta il suo lavoro. Imparate tutti i vocaboli che servono per andare dal parrucchiere in ItaliaLivello A2/B1Per imparare l'italiano - to learn Italian - um Italienisch zu lernen: https://il-tedesco.itPhoto: Kerastase Fusio-Dose Symbolbild über www. friseur . comThe full transcript and sometimes additonal excercises is available via "Luisa's learn Italian Premium" - das komplette Transcript / die Show-Notes in vielen Fällen mit zusätzlichen Übungen und Tabellen sind über Luisa's Podcast Premium verfügbar.Luisa's Podcast Premium ist kein Abo - sie erhalten das jeweilige Transscript/die Shownotes sowie Übungen indem Sie "pro Stück" bezahlen. Erhalten Sie heute noch unverbindliche Informationen via https://il-tedesco.it/premium/
Un breve messiggio dalle
Capitolo 19 - Pinocchio è derubato delle sue monete d'oro e per gastigo, si busca quattro mesi di prigione.Il burattino, ritornato in città, cominciò a contare i minuti a uno a uno: e quando gli parve che fosse l’ora, riprese subito la strada che menava al Campo dei miracoli. Pinocchio: In questa serie di podcast torneremo bambini. Vi leggerò il libro di Pinocchio in italiano e nella versione originale. In ogni puntata ci sarà un capitolo delle Avventure di Pinocchio. Prima della lettura vi spiegherò le parole difficili in italiano e alla fine del capitolo vi darò la traduzione di queste parole in tedesco.La lettura vi servirá per imparare tantissimi vocaboli nuovi, la forma del passato remoto, che è molto usata nei libri, e inoltre sarà un ottimo metodo per rilassarvi mentre svolgete altri lavori a casa, oppure mentre guidate nel traffico, o potrete usarlo come lettura della buona notte per addormentarvi la sera. Buon divertimento con Pinocchio!Per imparare l'italiano - to learn Italian - um Italienisch zu lernen: https://il-tedesco.it Mehr Info unter https://www.il-tedesco.it/premium
Grammatica: Possessivi. Spendieren Sie einen Cafè (1€)? Donate a coffee (1€)? https://ko-fi.com/italianoLivello A1Aggettivi e Pronomi possessiviOggi parliamo di agggettivi e pronomi possessivi per indicare a chi appartiene una cosa o una personaBuongiorno cari amici e amanti dell’italiano e benvenuti al podcast 56.Oggi parliamo di grammatica e dei pronomi possessivi. I possessivi servono per indicare a chi appartiene, di chi è una cosa, una persona o un animale.Facciamo un esempio:La mia macchina è nera.In questa frase la parola “mia” indica che io sono la proprietaria della macchina. La macchina appartiene a me e non è di altre persone.Vediamo quali sono gli aggettivi possessivi:[...]Davanti al possessivo di solito c’è l’articolo determinativo:Il mio gatto è bianco e nerola tua casa è grandeil suo ufficiole nostre amiche sono inglesii vostri amici sono americaniPossono essere aggettivi quando sono seguiti da un sostantivo:la mia bicicletta, il tuo appartamento, la sua casa, i nostri amici, le vostre giacche, la loro macchinae sono pronomi quando non sono seguiti da un sostantivi, sono appunto pronomi, al posto del nome. Nella frase:Il mio gelato è alla crema e il tuo? Nella prima parte “Il mio gelato” mio è un aggettivo perché è seguito dal sostantivo gelato. Nella seconda parte “il tuo” è un pronome perché “tuo” rimane da solo e non è seguito da sostantivo.[...]The full transcript with tables and additonal excercises is available via "Luisa's learn Italian Premium" - das komplette Transcript / die Show-Notes mit zusätzlichen Übungen und Tabellen zur Konjugation sind über Luisa's Podcast Premium verfügbar.Luisa's Podcast Premium ist kein Abo - sie erhalten das jeweilige Transscript/die Shownotes sowie Übungen indem Sie "pro Stück" bezahlen.Mehr info unter www.il-tedesco.it bzw. https://www.il-tedesco.it/premiumMusic by Twisterium from Pixabay
Ep. 55 - La Mafia! spendieren Sie einen Cafè (1€)? Donate a coffee (1€)? https://ko-fi.com/italianoMaxiEpisodio - livello avvanzatoLa mafia - Origine, storia, nomi di vittime e carnefici di questa organizzazione criminaleBuongiorno cari amici e amanti dell’italiano e benvenuti al podcast numero 55.Oggi vorrei parlarvi di un argomento molto interessante e molto difficile, un vero problema in Italia da tantissimi anni. Parliamo di Mafia. La mafia è un’organizzazione criminale che nasce in Sicilia, nella zona tra Palermo, Agrigento, Caltanissetta, Catania e Trapani nella seconda metà del 1800. In quel tempo c’erano pochi ricchi baroni che possedevano grandi pezzi di terra che facevano coltivare a dei contadini. Anche dopo l’unità d’Italia questo sistema feudale continua anche se i baroni, i vecchi nobili vengono sostituiti da proprietari terrieri dell’alta borghesia. Questi proprietari terrieri affittavano i loro terreni a intermediari, i cosiddetti gabellotti che davano una parte di queste terre a piccoli coltivatori, dei contadini che coltivavano poi i campi. I gabellotti avevano al loro servizio delle guardie armate, che si chiamavano campieri, che assicuravano l’ordine nelle campagne, ma soprattutto che si occupavano di mantenere la gerarchia del potere.Quindi la mafia era divisa in gruppi, chiamati cosche, e ogni gruppo si occupava di un territorio ben delineato. La mafia si occupa quindi di mantenere l’ordine costituito soprattutto tra la fine del 1800 e l’inizio del 1900, quando combatte contro la formazione delle cooperative dei contadini e si occupa della soppressione di tutte le forme di organizzazione di contadini che volevano occupare le terre non coltivate, incolte e alla soppressione delle organizzazioni sindacaliste.Non sto ad elencarvi tutte le vittime della mafia. Voglio raccontarvi solo alcune storie.La prima vittima di mafia che conosco viene uccisa il 3 marzo del 1861 vicino ad Agrigento, si chiamava Giuseppe Moltalbano, era un dottore e guidava i contadini che chiedevano le terre prese da Giovanna Filangeri, la nonna dello scrittore Tomasi di Lampedusa, quello che scriverà poi il bellissimo romanzo “il gattopardo” ispirato appunto alla vita di suo nonno.Moltissimi altri verranno ammazzati: contadini, ma anche persone che facevano politica, sindaci, manifestanti.Una grande campagna repressiva contro la mafia ci sarà negli anni del fascismo. Il fascismo però distrugge ogni tipo di movimento contrario alla sua ideologia e alla fine non riucirà neanche ad eliminare le organizzazioni criminali.I proprietari terrieri hanno incaricato degli intermediari per paura di perdere le loro terre e il controllo. Questi intermediari però con il tempo diventano sempre più potenti e impongono ai contadini il pagamento di una somma di denaro, di soldi, una tangente che in Sicilia si chiama “pizzo”. Se i contadini non pagano, queste bande armate distruggono il raccolto, uccidono le bestie e piano piano passano dalle campagne a controllare anche le città.Il primo maggio del 1947 a Portella della Ginestra durante una manifestazione per la festa dei lavoratori, alla quale avevano partecipato in tanti per festeggiare la vittoria della sinistra nelle precedenti elezioni di aprile, almeno otto persone vengono uccise e 27 ferite dalla banda del bandito Giuliano.[...]The full transcript is available via "Luisa's learn Italian Premium" - das komplette Transcript / die Show-Notes sind über Luisa's Podcast Premium https://www.il-tedesco.it verfügbar.Luisa's Podcast Premium ist kein Abo - sie erhalten das jeweilige Transscript/die Shownotes sowie evtl. Übungen indem Sie "pro Stück" bezahlen.Mehr info unter www.il-tedesco.it bzw. https://www.il-tedesco.it/premium
Spendieren Sie einen Cafè (1€)? Donate a coffee (1€)? https://ko-fi.com/italianoAperitivo e apericena storia e abitudini Livello B1 (A2 avvanzato)Buongiorno cari amici e amanti dell’italiano e benvenuti al podcast numero 54. Oggi parliamo di qualcosa di buono: l’aperitivo.In Italia è un’abitudine per stare insieme agli amici sia a casa che in un bel locale e si può bere o una bevanda alcolica o analcolica, cioè senza alcool. Insieme si mangiano piccoli spuntini, ovvero snack e si può chiacchierare e passare il tempo piacevolmente a socializzare.Ma com’è nato l’aperitivo?La prima bevanda della storia definita "aperitivo" risale nientemeno che al V secolo a. C., e venne messa a punto da Ippocrate (sì quello del giuramento dei medici). Il famosissimo medico dell'antichità, nato a Kos in Grecia, infatti aveva creato una bevanda a base di vino aromatizzato con assenzio e altre erbe. Questa bevanda alcolica era particolarmente amara, e veniva utilizzata quando le persone non avevano fame, perché aveva l’effetto di "riaprire" lo stomaco. Molti secoli dopo la bevanda di Ippocrate, la sua medicina sarebbe diventata la base per una bevanda di tipo più comune.La ricetta di Ippocrate infatti si è tramandata nei secoli, ed era ancora utilizzata (almeno a grandi linee) dai frati alchimisti nel Medioevo.Il primo liquore usato come aperitivo che si può paragonare a quelli che si bevono oggi, viene inventato a Torino a fine '700 ...... the full transcript is available via "Luisa's learn Italian Premium" - das komplette Transcript / die Show-Notes mit zusätzlichen Übungen und Tabellen zur Konjugation sind über Luisa's Podcast Premium verfügbar.Luisa's Podcast Premium ist kein Abo - sie erhalten das jeweilige Transscript/die Shownotes sowie Übungen indem Sie "pro Stück" bezahlen.Mehr info unter www.il-tedesco.it bzw. https://www.il-tedesco.it/premiumMusic by Twisterium from Pixabay
Spendieren Sie einen Cafè (1€)? Donate a coffee (1€)? https://ko-fi.com/italianoPodcast sulla regione Friuli Venezia GiuliaLivello B1/B2Buongiorno cari amici e amanti dell’italiano e benvenuti al podcast numero 53.Oggi è venuta a trovarmi una mia vecchia amica, Anna che ha studiato italiano alcuni anni fa da me, alla VHS, e che poi ho perso un po’ di vista perché lei è andata a Berlino per lavoro.Ma come sono i casi della vita una bavarese, di una delle città più a sud della Germania è andata a vivere al nord della Germania ma allo stesso tempo si è avvicinata di più all’Italia. Sul posto di lavoro ha una collega, Mariute, un’italiana che è venuta a vivere in Germania e che ha una grande passione e nostalgia per la sua patria, il Friuli. Un po’ per volta, a forza di parlare del Friuli, Mariute ha trasmesso ad Anna la passione per questa terra.Ho pensato allora di presentarvi Anna e chiacchierare un po’ con lei del Friuli, così da darvi qualche consiglio se avete in programma un viaggio in questa regione....The full transcript is available via "Luisa's learn Italian Premium" - das komplette Transcript / die Show-Notes mit zusätzlichen Übungen und Tabellen zur Konjugation sind über Luisa's Podcast Premium verfügbar.Luisa's Podcast Premium ist kein Abo - sie erhalten das jeweilige Transscript/die Shownotes sowie Übungen indem Sie "pro Stück" bezahlen.Mehr info unter www.il-tedesco.it bzw. https://www.il-tedesco.it/premiumMusic by Twisterium from Pixabay and traditional Folk music from Friuli Venzia Giulia
Spendieren Sie einen Cafè (1€)? Donate a coffee (1€)? https://ko-fi.com/italiano25 aprile festa nazionale in Italia Giorno della LiberazioneLivello A2 B1Buongiorno cari amici e amanti dell’italiano dalla vostra insegnante Luisa e benvenuti al podcasti numero 52Fra pochi giorni sarà il 25 aprile e in Italia questo giorno è un giorno di festa nazionale.Conosciuto come il giorno della liberazione o semplicemente “la liberazione” segna la fine del regime nazifascista nel 1945.Anche se la seconda guerra mondiale in Italia finirà il 3 maggio del 1945 con la resa delle forze nazifasciste che era stata stabilita dalla resa di Caserta firmata il 29 aprile, il 25 aprile per noi italiani è il simbolo della fine della guerra e si festeggia appunto per la liberazione dai fascisti e dai nazisti.Il fascismo in Italia cade il 25 luglio del 1943 quando Mussolini viene destituito dal Gran Consiglio del Fascismo, arrestato e portato sull’isola di Ponza. L’Italia firma l’armistizio con gli Alleati l’8 settembre. I nazisti preparano un piano per liberare Mussolini, che nel frattempo viene portato sull’isola della Maddalena. Otto Skorzeny, incaricato da Himmler di trovarlo, riesce a scoprire dov’è, ma Mussolini viene spostato al Gran Sasso. Qui sarà liberato da un commando che lo trasporta in aliante prima a Vienna e poi nella cosiddetta “tana del lupo” a Rastenburg. Qui i due dittatori si mettono d’accordo per far rinascere il fascismo e viene poi fondata la Repubblica Sociale Italiana, anche conosciuta come Repubblica di Salò, sul lago di Garda. L’Italia è divisa in due: al sud, in Sicilia sono arrivati gli americani che liberano città dopo città. Al nord l’Italia è occupata dai nazisti e dai fascisti. In questo periodo nascono la prima bande di partigiani e comincia il periodo che definiamo la resistenza. I partigiani erano combattenti armati che appartenevano ad un gruppo o a bande e cercavano di fronteggiare il fascismo e il nazismo. Si chiamavano ‘partigiani’ perché agivano in difesa della ...The full transcript is available via "Luisa's learn Italian Premium" - das komplette Transcript / die Show-Notes mit zusätzlichen Übungen und Tabellen zur Konjugation sind über Luisa's Podcast Premium verfügbar.Luisa's Podcast Premium ist kein Abo - sie erhalten das jeweilige Transscript/die Shownotes sowie Übungen indem Sie "pro Stück" bezahlen.Mehr info unter www.il-tedesco.it bzw. https://www.il-tedesco.it/premiumMusic by Twisterium from Pixabay
Spendieren Sie einen Cafè? https://ko-fi.com/italianoCapitolo XVIII.Pinocchio ritrova la Volpe e il Gatto, e va con loro a seminare le quattro monete nel Campo de’ Miracoli.Pinocchio: In questa serie di podcast torneremo bambini. Vi leggerò il libro di Pinocchio in italiano e nella versione originale. In ogni puntata ci sarà un capitolo delle Avventure di Pinocchio. Prima della lettura vi spiegherò le parole difficili in italiano e alla fine del capitolo vi darò la traduzione di queste parole in tedesco.La lettura vi servirá per imparare tantissimi vocaboli nuovi, la forma del passato remoto, che è molto usata nei libri, e inoltre sarà un ottimo metodo per rilassarvi mentre svolgete altri lavori a casa, oppure mentre guidate nel traffico, o potrete usarlo come lettura della buona notte per addormentarvi la sera. Buon divertimento con Pinocchio!Um Italienisch zu lernen / to learn italian: https://www.il-tedesco.it
Spendieren Sie einen Cafè (1€)? Donate a coffee (1€)? https://ko-fi.com/italianoPronomi combinatiLivello A2/B1Buongiorno cari amici e amanti dell’italiano dalla vostra insegnante Luisa. Oggi finiamo la serie di podcast dedicati ai pronomi e parliamo di pronomi combinati.Cosa significa “pronomi combinati”? I pronomi combinati sono semplicemente il pronome diretto (accusativo) e il pronome indiretto (dativo) in una frase, cioè quando in un’unica frase uso due pronomi per rispondere alle domande:-chi, che cosa? Was oder wen?-a chi? WemFacciamo un esempio. Vediamo la frase:scrivo una lettera al professoreIn questa frase non ho pronomi, ma ripondo alla domanda:cosa scrivo? Una letteraa chi scrivo ? Scrivo al professoreUna lettera è il cosiddetto accusativo o complemento oggettoal professore è un complemento indirettoHo la possibilità di sostituire questi due elementi con due pronomi, esattamente come in tedesco. Posso dire:Ich schreibe dem Professor einen Briefoppure con i pronomi posso dire:Ich schreibe ihn ihmecco questi due elementi “ihn ihm” sono in italiano i pronomi combinati.I pronomi li conoscete già, ma li possiamo ripetere: [...]The full transcript with tables and additonal excercises is available via "Luisa's learn Italian Premium" - das komplette Transcript / die Show-Notes mit zusätzlichen Übungen und Tabellen zur Konjugation sind über Luisa's Podcast Premium verfügbar.Luisa's Podcast Premium ist kein Abo - sie erhalten das jeweilige Transscript/die Shownotes sowie Übungen indem Sie "pro Stück" bezahlen.Mehr info unter www.il-tedesco.it bzw. https://www.il-tedesco.it/premium
Spendieren Sie einen Cafè (1€)? Donate a coffee (1€)? https://ko-fi.com/italianoLivello A2Pronomi diretti e indiretti nella forma tonicaBuongiorno cari amici e amanti dell’italiano e benvenuti al podcast 49. Oggi continuiamo l’argomento pronomi e parliamo ancora dei pronomi indiretti, che rispondono alla domanda “a chi?” “wem” , caso dativo e dei pronomi diretti che rispondono alla domanda“chi/che cosa?” “wen/was”, caso accusativo, ma alla forma tonica. La forma tonica serve per dare più enfasi, per sottolineare, per rendere più forte un pronome. In tedesco parliamo di “betonte Pronomen”.Faccio un esempio per spiegarmi meglio:Se io dico “lo chiamo” uso un pronome diretto atono = ich rufe ihn an.Se però voglio sottolineare che chiamo proprio lui e non qualcun’altro allora dico:“chiamo lui”, perché con questo lui voglio dire che chiamo proprio una persona in particolare, lui e nessun’altro.Vediamo adesso quali sono i pronomi tonici per il caso dativo, cioè per i pronomi indiretti. Vi dico prima il pronome in tedesco, poi il pronome atono, quello che già conoscete dal mio podcast numero 46 e poi per ultimo il pronome tonico: Betonte direkte Objektpronomen1. Person Singular me (mich) 2. Person Singular te (dich) 3. Person Singular lui / lei / Lei (ihn / sie / Sie)1. Person Plural noi (uns) 2. Person Plural voi / Voi (euch / Sie)3. Person Plural loro (sie)...The full transcript with tables and additonal excercises is available via "Luisa's learn Italian Premium" - das komplette Transcript / die Show-Notes mit zusätzlichen Übungen und Tabellen zur Konjugation sind über Luisa's Podcast Premium verfügbar.Luisa's Podcast Premium ist kein Abo - sie erhalten das jeweilige Transscript/die Shownotes sowie Übungen indem Sie "pro Stück" bezahlen.Mehr info unter www.il-tedesco.it bzw. https://www.il-tedesco.it/premium
Spendieren Sie einen Cafè? https://ko-fi.com/italianoCapitolo XVII.Pinocchio mangia lo zucchero, ma non vuol purgarsi; però quando vede i becchini che vengono a portarlo via, allora si purga. Poi dice una bugia e per gastigo gli cresce il naso.Pinocchio: In questa serie di podcast torneremo bambini. Vi leggerò il libro di Pinocchio in italiano e nella versione originale. In ogni puntata ci sarà un capitolo delle Avventure di Pinocchio. Prima della lettura vi spiegherò le parole difficili in italiano e alla fine del capitolo vi darò la traduzione di queste parole in tedesco.La lettura vi servirá per imparare tantissimi vocaboli nuovi, la forma del passato remoto, che è molto usata nei libri, e inoltre sarà un ottimo metodo per rilassarvi mentre svolgete altri lavori a casa, oppure mentre guidate nel traffico, o potrete usarlo come lettura della buona notte per addormentarvi la sera. Buon divertimento con Pinocchio!Um Italienisch zu lernen / to learn italian: https://www.il-tedesco.it
Spendieren Sie einen Cafè (1€)? Donate a coffee (1€)? https://ko-fi.com/italianoRicetta per Pasqua livello A2 B1 Lasagne alla LuisaBuongiorno cari amici e amanti dell’italiano e benvenuti al podcast 49Fra pochi giorni sarà Pasqua e ho pensato di regalarvi un podcast extra. Lo so, lo so che stiamo parlando di grammatica e ci siamo addentrati nel difficile campo minato dei pronomi….Ma visto che fra poco avremo qualche giorno di festa ho pensato di regalarvi una ricetta da fare a Pasqua.È un primo piatto e per prepararlo ci vuole un po’ di tempo, ma non è difficile e vi assicuro che è molto, molto buono.Eccovi la ricetta delle mie lasagne alla bolognese.Per prima cosa dovete preparare il sugo. È meglio se lo preparate il giorno prima, così tutti gli aromi e i sapori si amalgamano e il sugo è più buono, più saporito.Per fare il ragù alla bolognese avete bisogno di questi ingredienti:[...]The full transcript with tables and additonal excercises is available via "Luisa's learn Italian Premium" - das komplette Transcript / die Show-Notes mit zusätzlichen Übungen und Tabellen zur Konjugation sind über Luisa's Podcast Premium verfügbar.Luisa's Podcast Premium ist kein Abo - sie erhalten das jeweilige Transscript/die Shownotes sowie Übungen indem Sie "pro Stück" bezahlen.Mehr info unter www.il-tedesco.it bzw. https://www.il-tedesco.it/premium
Spendieren Sie einen Cafè (1€)? Donate a coffee (1€)? https://ko-fi.com/italianoPodcast 48Pronomi diretti e indiretti al passatoLivello A2Buongiorno cari amici e amanti dell‘italiano e benvenuti al podcast numero 48.Oggi parliamo di nuovo di pronomi. Vediamo i pronomi diretti e indiretti al passato e poi i pronomi tonici.I pronomi indiretti, quelli che rispondono alla domanda “a chi” “wem”, non cambiano quando la frase è al passato.Vediamo alcuni esempi:Le regalo un mazzo di fiori = Ich schenke ihr einen Blumenstrauß.Le ho regalato un mazzo di fiori = Ich habe ihr einen Blumenstrauß geschenktMi manda un’e-mail = er sendet mir eine e-MailMi ha mandato un’e-mail = er hat mir eine e-Mail gesendet.Noi gli mandiamo una cartolina dal mare = Wir senden ihnen eine Postkarte vom Meer.Noi gli mandavamo sempre una cartolina dal mare = Wir sandten ihnen immer eine Postkarte vom Meer.La regola cambia invece per i pronomi diretti....The full transcript with tables and additonal excercises is available via "Luisa's learn Italian Premium" - das komplette Transcript / die Show-Notes mit zusätzlichen Übungen und Tabellen zur Konjugation sind über Luisa's Podcast Premium verfügbar.Luisa's Podcast Premium ist kein Abo - sie erhalten das jeweilige Transscript/die Shownotes sowie Übungen indem Sie "pro Stück" bezahlen.Mehr info unter www.il-tedesco.it bzw. https://www.il-tedesco.it/premium
Spendieren Sie einen Cafè / buy me a coffee? https://ko-fi.com/italianoPodcast 47Pronomi diretti accusativo vierter FallLivello A1 A2Buongiorno cari amici e amanti dell’italiano e benvenuti al podcast numero quarantesette.Oggi continuiamo con l’argomento pronomi e vorrei spiegarvi i pronomi diretti, oppure come si chiamano in tedesco, i pronomi all’accusativo o “der vierte Fall”.Nella lingua italiana i pronomi diretti sono anche detti il complemento oggetto e descrivono una persona, un’animale o una cosa sui quali ricade l’azione del verbo e rispondono alla domanda:chi? Che cosa? Was? Wen?I pronomi diretti si usano con i verbi transitivi, cioè quando l’azione del verbo transita, si trasferisce dal soggetto (chi esegue o fa l’azione) sul complemento oggetto.Facciamo un esempio:Io mangio una pizzaIn questa frase la parola io è il soggetto, cioè chi esegue l’azione, mangio è il verbo, cioè l’azione e una pizza è il complemento oggetto che risponde alla domanda cosa mangio?Se dico: io compro una pizza e poi mangio la pizza a pranzo(Ich kaufe eine Pizza und dann esse ich die Pizza zu Mittagessen)ripeto il complemento oggetto due volte, vedete che la parola “pizza” è ripetuta e quindi la frase è brutta. Per evitare ripetizioni posso sostituire la parola pizza con un pronome:...The full transcript with tables and additonal excercises is available via "Luisa's learn Italian Premium" - das komplette Transcript / die Show-Notes mit zusätzlichen Übungen und Tabellen zur Konjugation sind über Luisa's Podcast Premium verfügbar.Luisa's Podcast Premium ist kein Abo - sie erhalten das jeweilige Transscript/die Shownotes sowie Übungen indem Sie "pro Stück" bezahlen.Mehr info unter www.il-tedesco.it bzw. https://www.il-tedesco.it/premiumAttribution 3.0Klang eines chinesischen Gongs von Daniel Simon, über www.soundbible.com - https://soundbible.com/2148-Chinese-Gong.html
loading
Comments (1)

Silvia Schauer

Hallo Luisa, where are you from? I am from Austria, I live Italy and I Would like to Learn the Italien language. But I Would need a Vokabulary list. Is IT possible? IT Would bei a Lot easier. Thanks for your podcast sincerly silvia

Apr 22nd
Reply
Download from Google Play
Download from App Store