DiscoverPositivaMente AVISL'operazione 'Italia Brilla' di Unicef e la clinica odontoiatrica mobile
L'operazione 'Italia Brilla' di Unicef e la clinica odontoiatrica mobile

L'operazione 'Italia Brilla' di Unicef e la clinica odontoiatrica mobile

Update: 2022-05-27
Share

Description

L’Unicef Italia, assieme alla sua ambasciatrice Samanta Cristoforetti, sostiene anche quest’anno l’operazione ‘Italia Brilla’ promossa dall’associazione Il cielo itinerante. L’obiettivo dell’iniziativa è avvicinare bambine e bambini che vivono in contesti di povertà educativa o di disagio ambientale allo studio delle materie scientifiche, tecnologiche e ai temi della sostenibilità. ‘Italia Brilla’, prevede laboratori didattici in un viaggio di 6 mesi, sviluppato in 10 tappe in 7 regioni d’Italia, che verrà effettuato con un pulmino e 4 telescopi. Due i laboratori pratici: “Astrokids – Astronauti per un giorno”, per scoprire il processo di selezione per diventare astronauti e conoscere le condizioni di vita su una Stazione Spaziale. E il secondo per approfondire l’aspetto scientifico legato a costellazioni, comete, e razzi. Le giornate si concluderanno anche con l’osservazione del cielo, grazie ai telescopi professionali ed il supporto di astronomi dell’Inaf (Istituto nazionale di astrofisica). Inoltre l’Astronauta Samantha Cristoforetti, con “Quiz dallo spazio” nel corso della missione spaziale dell’Esa Minerva racconterà alle bambine e ai bambini cosa succede in una Base spaziale internazionale e li coinvolgerà in attività social, invitandoli a risolvere quiz e sfide relative al tema dello spazio. Il progetto è realizzato in collaborazione con ASI/Agenzia Spaziale Italiana.


---


Prende il nome di “Diritto alla prevenzione”, e sarà una clinica odontoiatrica mobile per la cura delle categorie più fragili. La struttura offrirà un servizio territoriale, garantendo il diritto di ricevere controlli e cure dentistiche di emergenza. Il progetto toccherà 6 città italiane, da Nord a Sud: Genova, Susa (in provincia di Torino), Milano, Roma, Napoli, Taurianova (in provincia di Reggio Calabria). La struttura offrirà screening sanitari, assistenza essenziale, promozione della salute orale e generale nel campo dei tumori, delle patologie trasmissibili e metaboliche gravi come il diabete, ma anche interventi sanitari odontoiatrici in condizioni di emergenza, con l’obiettivo di garantire anche alle categorie più fragili il diritto di ricevere controlli e cure, favorendo anche la prevenzione. 3) L’Unione italiana ciechi e ipovedenti e il Centro nazionale del libro parlato cercano nuovi “donatori di voce”. Un audiolibro è regalo prezioso per un non vedente, perché vuol dire non privarlo del piacere della lettura e del diritto allo studio e all’accesso alla cultura. Le richieste che arrivano all’associazione sono tantissime, soprattutto per libri per bambini e testi di studio per le scuole di ogni ordine e grado. Ad oggi i volontari sono circa 1000 su tutto il territorio italiano. Si tratta per la maggior parte di voci madrelingua italiana, ma ci sono anche persone che collaborano alla registrazione di audiolibri in inglese, tedesco e spagnolo. Per partecipare bastano la passione per la lettura e la voglia di mettersi in gioco. Chi volesse approfondire e diventare donatore di voce può visitare il sito www.libroparlatoonline.it o inviare una mail a donatoridivoce@uici.it.

Comments 
In Channel
loading
Download from Google Play
Download from App Store
00:00
00:00
x

0.5x

0.8x

1.0x

1.25x

1.5x

2.0x

3.0x

Sleep Timer

Off

End of Episode

5 Minutes

10 Minutes

15 Minutes

30 Minutes

45 Minutes

60 Minutes

120 Minutes

L'operazione 'Italia Brilla' di Unicef e la clinica odontoiatrica mobile

L'operazione 'Italia Brilla' di Unicef e la clinica odontoiatrica mobile

AVIS Nazionale