DiscoverPositivaMente AVISNOTIZIE POSITIVE: consenso digitale di AIDO, la #challenge4UNHCR e la giornata della salute mentale
NOTIZIE POSITIVE: consenso digitale di AIDO, la #challenge4UNHCR e la giornata della salute mentale

NOTIZIE POSITIVE: consenso digitale di AIDO, la #challenge4UNHCR e la giornata della salute mentale

Update: 2021-10-01
Share

Description

In Italia ci sono oltre ottomila persone in attesa di trapianto. Per incrementare il numero di donatori di organi, l’Aido ha da poco lanciato la digitalizzazione della procedura di consenso alla donazione, che fino a oggi avveniva per via cartacea, con una procedura burocratica piuttosto complessa. Una volta scaricata la nuovissima applicazione di AIDO (disponibile sugli store per iOS e telefoni Android) si viene guidati attraverso una procedura di identificazione tramite SPID e poi attraverso la firma digitale, nel pieno rispetto della tutela dei dati personali e della privacy. Il tutto in modo estremamente veloce, immediato, facile da utilizzare e a portata di click.


---


Continuano le adesioni alla #challenge4Unhcr in favore dell’Agenzia Onu per i rifugiati che ha come obiettivo la raccolta fondi in favore della popolazione afghana. Lanciata dalla squadra di calcio della Roma, in occasione della partita con il Napoli, ha poi visto il coinvolgimento della Sampdoria. I giocatori di questi tre club sono scesi in campo con delle maglie speciali che saranno messe all’asta su Charitystars.com e il cui ricavato sarà destinato proprio alle operazioni di assistenza umanitaria dell’agenzia Onu per i rifugiati. Inoltre, accedendo al sito dona.UNHCR.it si può contribuire all’acquisto di vestiti, prodotti igienici, coperte, materassini, e tende.


---


Il 10 ottobre si celebra la Giornata mondiale della salute mentale. Un importante appuntamento per accendere i riflettori sulle persone che vivono con questi disturbi, favorendone la loro integrazione, il rispetto e l’inclusione sociale. In vista di questa giornata l’associazione Lundbeck Italia ha lanciato una campagna social per “rompere il pregiudizio”, rappresentato metaforicamente dalle bolle di sapone. Come bolle, infatti, i pregiudizi vengono generati con facilità, sono poco visibili e inconsistenti, perché basati sulla non conoscenza dei disturbi mentali. L'obiettivo dell'iniziativa sarà proprio quello di abbattere questi preconcetti attraverso una corretta informazione su tali patologie, per far sì che chi soffre di un disturbo mentale e i loro cari siano pienamente integrati in tutti gli aspetti della vita.

Comments 
In Channel
loading
Download from Google Play
Download from App Store
00:00
00:00
x

0.5x

0.8x

1.0x

1.25x

1.5x

2.0x

3.0x

Sleep Timer

Off

End of Episode

5 Minutes

10 Minutes

15 Minutes

30 Minutes

45 Minutes

60 Minutes

120 Minutes

NOTIZIE POSITIVE: consenso digitale di AIDO, la #challenge4UNHCR e la giornata della salute mentale

NOTIZIE POSITIVE: consenso digitale di AIDO, la #challenge4UNHCR e la giornata della salute mentale

AVIS Nazionale