DiscoverPositivaMente AVISNOTIZIE POSITIVE: esenzione Imu a Torino, la campagna di UNHCR e l'impegno ecologico in Bolivia
NOTIZIE POSITIVE: esenzione Imu a Torino, la campagna di UNHCR e l'impegno ecologico in Bolivia

NOTIZIE POSITIVE: esenzione Imu a Torino, la campagna di UNHCR e l'impegno ecologico in Bolivia

Update: 2021-04-16
Share

Description

Per la prima volta in Italia un consiglio comunale, quello di Torino, ha approvato all’unanimità la modifica al Regolamento Imu che prevede l’esenzione dell’imposta per cittadini e aziende che daranno alle organizzazioni di volontariato immobili in comodato d’uso con contratti registrati della durata pluriennale. Questa opportunità è garantita ai comuni dalla legge di Bilancio del 2019 e nel capoluogo piemontese interessa ben 423 realtà del Terzo settore. Con questo provvedimento trovano un punto di incontro, da un lato, la ricerca di spazi di tante associazioni di volontariato e dall’altro la disponibilità di locali sfitti a causa della crisi o delle condizioni avverse del mercato immobiliare.


-----


Unhcr, Agenzia Onu per i Rifugiati, ha lanciato “The Journey”, una campagna per esortare la comunità internazionale a sostenere le squadre olimpiche e paralimpiche di rifugiati. Il video a supporto della campagna è stato creato in collaborazione con due atleti titolari di borse di studio del Comitato Internazionale Olimpico e sottolinea il potere dello sport nell’aiutare una persona a rifarsi una vita e nel portare speranza e cambiamento a coloro che sono costretti a fuggire. Attualmente sono oltre 60 gli atleti rifugiati che si stanno preparando nella speranza di partecipare ai giochi di Tokyo. L’Unhcr sta lavorando a stretto contatto con i Comitati Internazionali Olimpici e Paralimpici per sostenere queste persone che, nonostante le difficoltà dovute alla loro situazione di rifugiati e alla pandemia da Covid 19, continuano ad allenarsi per realizzare il proprio sogno.


-----


Centinaia di persone si sono riunite nei giorni scorsi per partecipare alla pulizia del lago Uru Uru, in Bolivia, che ormai da anni è quasi completamente sotterrato dai rifiuti. Il sito, che nel 2016 ha subito un grave evento di siccità, è oggi contaminato per circa il 90% della sua superficie da plastica e dagli scarti di una miniera vicina alla città di Oruro. Il lago si trova ai piedi dell'altipiano boliviano, in una zona umida che quasi venti anni fa è stata dichiarata d'importanza internazionale e senza una pulizia massiccia e l'installazione di griglie di filtraggio, potrebbe scomparire completamente nei prossimi cinque anni. A ripulire il lago si sono impegnati funzionari del municipio locale, poliziotti e tantissimi volontari.

Comments 
In Channel
loading
Download from Google Play
Download from App Store
00:00
00:00
x

0.5x

0.8x

1.0x

1.25x

1.5x

2.0x

3.0x

Sleep Timer

Off

End of Episode

5 Minutes

10 Minutes

15 Minutes

30 Minutes

45 Minutes

60 Minutes

120 Minutes

NOTIZIE POSITIVE: esenzione Imu a Torino, la campagna di UNHCR e l'impegno ecologico in Bolivia

NOTIZIE POSITIVE: esenzione Imu a Torino, la campagna di UNHCR e l'impegno ecologico in Bolivia

AVIS Nazionale