Web Radio Giardino Podcasts

Best Web Radio Giardino podcasts available (Last Updated Jun 2021)

PodcastsEpisodes

1

Gli speciali di Web Radio Giardino:Web Radio Giardino

Gli speciali di Web Radio Giardino

Gli eventi fuori palinsesto seguiti da Web Radio Giardino, in un unico show.

2

V Dimensione:Web Radio Giardino

V Dimensione

La quinta dimensione, dopo altezza, lunghezza, profondità e, secondo alcuni, il tempo, è quella della probabilità e dell'improbabilità, della possibilità e dell'impossibilità. Per fare un esempio: era estremamente improbabile che due come noi finissero a condurre una rubrica radiofonica, però è stato possibile. Così nel mondo ogni giorno accadono fatti che, in quanto accaduti, sono stati possibili, ma sono talmente assurdi che prima di accadere sarebbero stati ritenuti improbabili. IN ONDA LUNEDì DALLE 19 ALLE 20Conduttori:Leonardo Giannoni & Michele Piatti - Due studenti dell'Università di Bologna. Ogni settimana, su Web Radio Giardino, cercheremo di offrirvi una visione nostra, inedita, curiosa del mondo attorno a noi.

3

#AccadeOggi:Web Radio Giardino

#AccadeOggi

Cos'è accaduto nell'oggi di qualche anno fa? Ascoltando questo programma potrai scoprirlo imparando a conoscere il protagonista o i protagonisti!

4

Letture OFF:Web Radio Giardino

Letture OFF

Uno show dedicato alle letture proposte da Ferrara Off Teatro che Web Radio Giardino registra e ritrasmette in differita.I primi sette episodi sono dedicati al capolavoro di Emilio Salgari "Le Tigri di Mompracem" e sono stati letti e registrati davanti alla Biblioteca Popolare Giardino, sotto i famigerati grattacieli di Ferrara. Un evento possibile grazie al contributo di Giardino Wow e la collaborazione del Consorzio Factory Grisù oltre che quella della già citata Biblioteca Popolare Giardino e di Officine Meca. Lettori: Giulio Costa, Marco Sgarbi e Gloria Giacopini.La seconda proposta invece verrà registrata direttamente presso la sede di Ferrara Off e sarà una lettura di "Piccole Donne" di Louisa May Alcott reinterpretata e ideata da Gloria Giacopini e Giulietta Vacis: Meg, Jo, Beth e Amy March si ritrovano a passare il Natale senza il papà impegnato al fronte. Entreremo nel loro mondo immergendoci nell'atmosfera del romanzo, tra visioni personali e spunti di riflessione...

5

HERA International (اللغة العربية):Web Radio Giardino

HERA International (اللغة العربية)

هو برنامج إيداعي من ١٥ دقيقة بتعاون مع مجموعة  Gruppo Hera, il Consorzio Factory Grisù e Web Radio Giardino عبارة عن ٤ حلقات حول موضوع فرز النفايات. كل حلقة ستركز على محور من المحاوير التالية - البلاستيك - الورق - النفايات الرطبة و العضوية - الزجاج و الألومينيوم. إلى جانب اللغة الإيطالية كل الحلقات ستطرجم إلى اللغات التالية الإنجليزية الفرنسية العربية و الصينية و ذلك بغية أن يصل الموضوع

6

Balalajka:Web Radio Giardino

Balalajka

Balalajka è il podcast italiano che suona russo! Il primo podcast per chi vuole scoprire la musica russa nelle sue varie sfaccettature.A guidarci nel mondo musicale russo saranno la cantautrice Marta De LLuvia e l'esperta di musica sovietica Francesca Loche.Balalajka è un podcast prodotto da Russia in Translation con la collaborazione di Web Radio Giardino. Regia di Marcello De Giorgi.

7

Propaganda:Web Radio Giardino

Propaganda

Propaganda è il programma che sostiene il nuovo, che incentiva il futuro, che ricerca la sperimentazione. E' il programma che vuole suonare i dischi usciti il giorno prima, che vuole raccontare le storie di oggi e di domani, che rifiuta ogni sguardo al passato. Coordinate sonore: indie rock, cantautori, folk, jazz, elettronica e molto altro. Divieto assoluto: suonare i classici.IN ONDA MERCOLEDì DALLE 20 ALLE 21Conduttore:Alessio Falavena - Infermiere, giornalista presso Filo Magazine, frequente fan che si posiziona sotto il palco dei concerti live. A cui è capitato anche di stare sopra il palco (come dj) o di fianco al palco (organizzatore) o prima del palco (giornalista) o che, nel dubbio, scrive di qualcosa che prima o poi salirà su un palco (blogger). E che adesso ne parla in radio.

8

The GAD Neuro Show:Web Radio Giardino

The GAD Neuro Show

Lo show ufficiale del collettivo Gad Neuro. Ogni venerdì dalle 19.30 si apre il bar e si chiacchiera su tutto ciò che sta tra il bancone e il bicchiere.In studio: Maria Vittoria Govoni, Mattia Antico, Dario Nardi, Stefano Droghetti e Andrea Fergnani

9

Favola di Bologna:Web Radio Giardino

Favola di Bologna

Cassandra è appena giunta a Bologna dalla provincia. Per l’introversa studentessa sembra iniziare il periodo più intenso della sua vita: la Rossa è una festa mobile, fra locali debordanti di giovani e portici sotto le cui arcate si consumano amori, atti goliardici e incontri con personaggi indimenticabili. Cassandra scopre lentamente un mondo fatto di intensità, sigarette economiche e sessioni d’esame surreali. Tuttavia, il mistero è dietro l’angolo: una serie di strane apparizioni, collegate ad alcuni omicidi irrisolti di quarant’anni prima, convincono Cassandra a rispolverare le proprie antiche doti di sensitiva… Sullo sfondo, una Bologna unica, brulicante di vita e magia.In bilico fra l’umorismo generazionale di Pazienza, il nichilismo di Salinger e il gotico di Dylan Dog, Favola di Bologna è un racconto a puntate e stratificato. Agli attimi di vita studentesca, veri o perlomeno verosimili, si accosta il romanzo di formazione di Cassandra. Alle sue visioni fantasmatiche, si affiancano i misteriosi omicidi del Dams degli anni 80, che segnarono realmente, assieme alla Strage che lo inaugurò, il decennio più cupo della storia bolognese.

10

Le Bookoliche:Web Radio Giardino

Le Bookoliche

L'avventura delle storie. Un viaggio tra i libri alla scoperta del nostro bisogno di narrazione.

11

POP:Web Radio Giardino

POP

Il programma che si propone di trattare argomenti di prosa, opera e poesia in maniera leggera ed accessibile, in una parola POP!Tre speaker, tre sfaccettature dell’arte da troppi ancora considerate astruse e pesanti e un’ora a settimana per sfatare tutti i pregiudizi e dubbi del caso.Prosa - Uno sguardo dedicato alle due programmazioni di teatro contemporaneo presenti sul territorio, quelle di Ferrara Off e del Teatro Comunale di Occhiobello, con interviste, dibattiti e recensioni. Ospiti del programma non saranno solo gli addetti ai lavori ma soprattutto spettatori provenienti da ambiti differenti, rigorosamente non teatrali, che, dopo la visione di uno degli spettacoli delle stagioni sopra citate, saranno invitati a condividere l'esperienza inusuale con gli ascoltatori del programma.Opera - Agganciandosi alla stagione lirica del Teatro Comunale di Ferrara, una parte delle ore sarà dedicata ad approfondimenti sulle opere in cartellone, anche attraverso interviste ai protagonisti. Questi focus verranno contestualizzati collegandoli ad una "storia dell'opera in pillole", che accompagnerà gli ascoltatori per tutta la stagione.Poesia - Terza lettera del programma, nonché seconda P, sta per poesia. In questa sezione non mancheranno approfondimenti tematici collegati al resto della puntata, eventuali interviste a poeti contemporanei e letture di testi in diretta.Conduttori:Matilde Buzzoni - Studentessa di ‘Progettazione e gestione del turismo culturale’ presso l’Università di Padova, si avvicina al mondo del teatro fin dall’infanzia. Dal 2016 è membro del direttivo dell’associazione culturale Ferrara Off dove, oltre a lavorare nell’organizzazione della stagione e di festival e manifestazioni culturali, continua la sua formazione artistica entrando a far parte della compagnia teatrale. Dal 2017 lavora al Teatro Comunale di Occhiobello come figura organizzatrice della stagione; parallelamente collabora con compagnie indipendenti nell’ambito della danza e delle arti performative. Spettatrice curiosa e incallita, è sempre alla ricerca di nuovi spettacoli, rassegne e festival da vedere e vivere. Chiara Tarabotti - Laureata in Musicologia, dal 2006 lavora professionalmente in campo teatrale come regista, assistente alla regia e, negli ultimi anni, drammaturga. Uno degli suoi ambiti preferiti è quello del teatro lirico, per il quale ha firmato regie di opere e collaborato con diversi registi in qualità di assistente alla regia. Si interessa anche di scrittura teatrale e dal 2015 è docente del laboratorio di drammaturgia per Ferrara Off Teatro. Ferrarese d'adozione ma milanese nel cuore, ama raccontare storie, aprire finestre e chiudere cerchi.Stefano Palmieri - 25 anni, di Ferrara, prima geometra e ora studente di Psicomotricità a Bologna. Dal 2017 si è immerso nel progetto Web Radio giardino, di cui è uno dei fondatori, segretario, tesoriere, tecnico, speaker e molto altro. Nella poesia trova il miglior strumento in quel difficile processo di traduzione del mondo esterno e interno che avviene tramite le parole.

12

HERA International (english):Web Radio Giardino

HERA International (english)

HERA International it’s a radiophonic program which lasts 15 minutes for each episode, in partnership with Hera’s group, Factory Grisu’s consortium and Web Radio Giardino. It will be about 4 episodes talking about separate collection’s topic. Each episode will be on a different subject: plastic, paper, wet waste, glass and aluminium. This podcast will be in English and translated even in other languages as French, Italian, Arabic and Chinese so we can reach everyone as far as possible, inside Ferrara.We also thank Laura Bortolotti for the logo, created specifically for this project.Follow her on:FACEBOOK https://www.facebook.com/laura.bortolotti.1?ref=br_rsINSTAGRAM https://instagram.com/brtl.laurae?igshid=ioow53lhf1w1BEHANCE https://www.behance.net/lauraborto5cf0/appreciated

13

Spicchi di Ferrara:Web Radio Giardino

Spicchi di Ferrara

Spicchi di Ferrara richiama la palla a spicchi del basket, spazio fisso del programma con focus sulle vicende del Kleb Bondi. Gli altri Spicchi aprono una finestra locale che si affaccia sul mondo, volta per volta attraverso l'arte, le nuove professioni o le aggregazioni sociali che si muovono nel nostro territorio.IN ONDA GIOVEDì DALLE 20 ALLE 21Conduttori:Jacopo Cavallini - Studia scienze della Comunicazione. Scrive di basket per "LoSpallino" e gestisce pagine social della Curva Basket.Nicola Cavallini - Avvocato e sindacalista. Scrittore di romanzi che parlano dei rapporti umani nei luoghi di lavoro.

14

HERA International (français):Web Radio Giardino

HERA International (français)

HERA International est un programme radiophonique de 15 minutes fait en collaboration avec Hera, Consorzio Factory Grisù et Web Radio Giardino. Les 4 épisodes traitent le thème du tri sélectif, et chacun est dédié à une particulière typologie de déchet : plastique, papier, déchet organique, verre et aluminium. Ces épisodes, qui sont premièrement diffusés (transmis) en italien, ont été traduits en anglais, français, arabe et chinois, pour pouvoir rejoindre la plupart de la population dans la municipalité de Ferrara.Nous remercions également Laura Bortolotti pour le logo, créé spécifiquement pour ce projet.Suivez la sur:FACEBOOK https://www.facebook.com/laura.bortolotti.1?ref=br_rsINSTAGRAM https://instagram.com/brtl.laurae?igshid=ioow53lhf1w1BEHANCE https://www.behance.net/lauraborto5cf0/appreciated

15

HERA International (italiano):Web Radio Giardino

HERA International (italiano)

HERA International è un programma radiofonico della durata di 15 minuti in collaborazione tra il Gruppo Hera, il Consorzio Factory Grisù e Web Radio Giardino. Si tratta di 4 puntate che affrontano il tema della raccolta differenziata e ognuna di esse si concentra su un argomento, plastica, carta, umido e vetro alluminio. Oltre a essere trasmesse in italiano tutte le puntate sono state tradotte in inglese, francese, arabo e cinese per poter raggiungere la più ampia fetta di popolazione possibile all'interno del comune di Ferrara.Ringraziamo inoltre Laura Bortolotti per il logo realizzato appositamente per questo progetto.Seguitela su:FACEBOOK https://www.facebook.com/laura.bortolotti.1?ref=br_rsINSTAGRAM https://instagram.com/brtl.laurae?igshid=ioow53lhf1w1BEHANCE https://www.behance.net/lauraborto5cf0/appreciated

16

Dillo a Karmadillo:Web Radio Giardino

Dillo a Karmadillo

Fai musica da solista o con un gruppo? Suoni?DILLO A KARMADILLO!Nel magico mondo dell'internet c'è tanto spazio dedicato al mainstream, noi vogliamo essere il bacino d'espressione dei "non notati", vogliamo scovare, scoprire e ascoltare ciò che a un orecchio medio probabilmente scappa. Un programma che ha come obiettivo quello di promuovere le realtà amatoriali musicali di Ferrara e dintorni!Condotto da tre amici con la passione comune della ciacara facile e dell'ironia: una ferrarese (Viki), un sangue misto (Pinko) e un trevigiano (LeoCC)… un MIX ESPLOSIVO!IN DIRETTA GIOVEDì DALLE 21.30 ALLE 22.30Conduttori:Maria Vittoria Govoni (Viki) - Studentessa di scienze dell'educazione a Ferrara, ha alle spalle esperienze da tata in asilo e un passato (e per ora presente) da tchouker. Da sempre appassionata al mondo radiofonico e del doppiaggio, dopo anni di pratica rumorista amatoriale, corona il suo sogno iniziando a collaborare con la web radio della sua città ed eccola qua. Con lei i momenti di silenzio imbarazzante in diretta non esistono. Potrebbe sembrare sotto l'effetto di sostanze eccitanti in trasmissione ma ve lo assicuriamo... È tutto normale! Francesco Paolini (Pinko) - Con babbo genovese, nonna piemontese e bisnonno bolognese si diploma all'istituto alberghiero di Ferrara e vanta diverse esperienze lavorative nel suo curriculum in territorio ferrarese e non. Si riscopre energico speaker alla veneranda età di 21 anni. La grinta che lo contraddistingue in cucina la porta anche in radio tra una domanda fuori scaletta e l'altra. È indubbiamente il Marzullo di Karmadillo!Leonardo Buosi (Leo CC) - Trevigiano laureato in scienze della comunicazione all'università di Ferrara, sfornando beat e jingle vari con FL studio incappa negli altri due speaker decidendo di aggiungere la parlantina veneta al variegato trio di Karmadillo. È l'anima tecnica del programma, senza di lui niente tagli e bip tattici in post produzione alle puntate, più querele, audio pessimo e niente sigla!

17

Karmadillo:Web Radio Giardino

Karmadillo

Programma di intrattenimento e svago che cerca di mettere in luce il vastissimo panorama amatoriale del territorio ferrarese e dei dintorni (musicale soprattutto, ma non solo). Nel magico mondo dell'internet c'è tanto spazio dedicato al mainstream, noi vogliamo essere il bacino d'espressione dei "non notati", vogliamo scovare, scoprire e ascoltare ciò che a un orecchio medio probabilmente scappa. Condotto da tre amici con la passione comune della ciacara facile e dell'ironia: una ferrarese (Viki), un sangue misto (Pinko) e un trevigiano (LeoCC)… un MIX ESPLOSIVO!IN ONDA GIOVEDì DALLE 19 ALLE 20Conduttori:Maria Vittoria Govoni (Viki) - Studentessa di scienze dell'educazione a Ferrara, ha alle spalle esperienze da tata in asilo e un passato (e per ora presente) da tchouker. Da sempre appassionata al mondo radiofonico e del doppiaggio. Un giorno, dopo anni di pratica rumorista amatoriale, corona il suo sogno iniziando a collaborare con la web radio poco distante da casa sua ed eccola qua. Con lei i momenti di silenzio imbarazzante in diretta non esistono. Potrebbe sembrare sotto l'effetto di sostanze eccitanti in trasmissione ma ve lo assicuriamo... È tutto normale! Francesco Paolini (Pinko) - Con babbo genovese, nonna piemontese e bisnonno bolognese si diploma all'istituto alberghiero di Ferrara e vanta diverse esperienze lavorative nel suo curriculum in territorio ferrarese e non. Si riscopre energico speaker alla veneranda età di 21 anni. La grinta che lo contraddistingue in cucina la porta anche in radio tra una domanda fuori scaletta e l'altra. È indubbiamente il Marzullo di Karmadillo!Leonardo Buosi (Leo CC) - Trevigiano studente di scienze della comunicazione all'università di Ferrara, si diletta con le sue abilità di skater quando non alloggia nella sua fantomatica dimora detta “trap house” e decide di aggiungere a questo suo hobby la parlantina veneta al variegato trio di Karmadillo. È l'anima tecnica del programma, senza di lui niente tagli e bip tattici in post produzione alle puntate, più querele, audio pessimo e niente sigla!

18

Ham Cat Magn:Web Radio Giardino

Ham Cat Magn

Nato come programma dedicato alla cucina, dalla seconda stagione si è evoluto nel ricercare un connubio fra di essa, il territorio e la cultura. Approfondimenti e interviste ad autori, artisti, organizzatori di eventi e manifestazioni, associazioni e non solo; cercando di far esprimere in totale libertà i protagonisti del mondo culturale dell'intera provincia. Ai microfoni Ruggi Rime, Pedro Pedro Pè e numerosi ospiti, con il costante aiuto alla parte tecnica del buon Piz.IN ONDA MERCOLEDI' DALLE 19 ALLE 20Conduttori:Ruggero Rimessi - Nasce a Ferrara in uno stranamente caldo autunno del '93. Citizen prima e countryman successivamente, fin da bambino adora l'aria aperta e con il tempo si innamora della pianura padana, della sua umidità e dei canonici grigiori nebbiosi. Da aspirante architetto ma soprattutto da enologo mancato ha sempre amato il vino, il cibo e la Urbe. Arrivato a un bivio si laurea in Scienze e Tecnologie della comunicazione. Appassionato di cani da caccia, è musicista e amante della moda. Pietro Perelli - Nato nella campagna della bassa ferrarese, dopo la maturità si trasferisce nella Dotta per studiare storia. Per fortuna o purtroppo si appassiona all’antropologia, in particolare ai nativi americani, e si trasferisco a Madrid per completare gli studi. Tornato in Italia inizia a scrivere, prima di cronaca poi di teatro. Ora pure la radio. In futuro chissà…

19

Festival dei Diritti 2020:Web Radio Giardino

Festival dei Diritti 2020

Cinque puntate realizzate da Mattia Antico per raccontare la 18ª edizione del Festival dei Diritti 2020, con il contributo di Emilia Romagna Regione. I podcast sono produzioni Web Radio Giardino e Arci Ferrara. Per maggiori informazioni sul Festival: http://www.festivaldeidiritti.it/Il Festival dei Diritti di Ferrara nasce nel 2002 per iniziativa di ARCI Nuova Associazione, CGIL, Nexus, Associazione Cittadini del Mondo, Associazione di volontariato Oltreconfine, Teatro Nucleo, con il contributo della Regione Emilia Romagna. Queste associazioni, diverse per storia ed interessi, hanno deciso di collaborare nella convinzione che, oggi più che mai, sia necessario costruire momenti di confronto trasversale per raggiungere una globalizzazione diversa e alternativa. Tale iniziativa mira alla promozione ed alla difesa dei diritti umani, del diritto al lavoro, alla casa, alla salute, all’alimentazione, all’acqua, all’informazione, alla cultura per tutte le popolazioni del mondo. I diritti formali, come la libertà di espressione e di parola, sono infatti inscindibili da quelli sostanziali o materiali, come il diritto al cibo, al lavoro, all’istruzione. La globalizzazione neoliberista assegna al mercato ed alla privatizzazione dei beni comuni il ruolo di regolatori dei processi economici e sociali, ma gli effetti determinati da questo modello sono il peggioramento delle condizioni di vita e di lavoro, uno sviluppo ineguale, squilibri nel processo di redistribuzione delle risorse, perdita del sapere, della conoscenza e dell’identità culturale, appropriazioni delle risorse energetiche, messa in discussione della sovranità alimentare, sfruttamento, limitazione delle libertà democratiche, dei diritti sociali e civili. La mancanza di una ripartizione equa dei benefici e delle opportunità ha provocato profonde fratture tra il Nord e il Sud del mondo generando nuovi protezionismi e dando spesso luogo a conflitti.Il processo di globalizzazione può costituire un potente fattore di emancipazione dei popoli solo se regolato e guidato da un “governo” partecipato e costituito in base a principi di democraticità, equità sociale e sostenibilità ambientale e socio-culturale del modello economico. Occorre quindi affermare, attraverso politiche di cooperazione e iniziative tese ad allargare e aumentare la consapevolezza culturale, un processo di sviluppo che si faccia garante di diritti e di clausole sociali.Oltre a momenti di approfondimento sviluppati tramite conferenze, dibattiti e incontri con esponenti della società civile, sono previste numerose attività culturali collaterali per introdurre questioni anche serie attraverso la cultura e la storia dei popoli evitando per rispetto alle comunità di raccontare sempre e solo episodi negativi (guerre e stragi).In quest’ottica vengono proposti cicli di film, concerti, produzioni teatrali, laboratori e cantieri.Tutti i percorsi del Festival sono condivisi e coinvolgono le scuole a tutti i livelli.

20

Back to the Movies:Web Radio Giardino

Back to the Movies

Siete disturbati da strani film nel cuore della notte?Provate un senso di terrore al cinema o davanti alla TV?Voi e i vostri familiari avete mai visto filmacci, filmini o schifezze?Se la risposta è sì, Back to the Movie è il programma adatto per voi.Ogni primo mercoledì del mese per soddisfare le vostre esigenze cinematografiche, parte della redazione di finalciak.com ci racconterà le uscite previste al cinema. IN ONDA IL PRIMO MERCOLEDI' DI OGNI MESE ALLE 21Conduttori:Axel Foley - Axel Foley è uno dei tre membri fondatori di finalciak.com, sin da piccolo ha sempre avuto la passione per il cinema, soprattutto per i film d'azione e fantascienza, cresciuto negli anni '80 ha mantenuto ancora oggi grande interesse per il cinema di quel periodo e da grande divoratore di fumetti non si perde mai un cinecomic.Crisidiidentità - Crisidiidentità incontra per la prima volta il team Finalciak a fine 2012, grazie ad una particolarmente accurata recensione di Twilight che attira la loro attenzione, iniziando successivamente a recensire per il sito. Ama il cinema e la tv da che ne ha memoria e i suoi generi preferiti sono i fantasy, i cartoni, i musical, i classiconi, i film biografici e quelli di guerra. Fan accanita di Harry Potter, ritiene che un buon film deve farla ridere, piangere o piangere dal ridere, almeno un po’.Batfiz - nato nella bassa Ferrararese alla fine degli anni 80, rivela sin da subito una sfrenata ossessione per il crociato mascherato. Così dal Batman di Tim Burton all'esperienza visiva di Snyder fa del cinema la sua passione, covando una particolare sensibilità per il genere horror.Tra zombie e fantasmi si unisce al team finalciak, divenendo parte della grande famiglia.

Download Castbox to bring Gli speciali di Web Radio Giardino and thousands of other podcasts with you on the road. Listen to Gli speciali di Web Radio Giardino anywhere, anytime across all your devices. You can join the #Web Radio Giardino discussion in the community and get more insights about Web Radio Giardino podcasts.

Download from Google Play
Download from App Store